Sabato, 22 Giugno 2024

I Carabinieri della Compagnia di Policoro hanno tratto in arresto un 36enne della provincia materana (Nova Siri ndr), per aver posto in essere atteggiamenti vessatori e molesti in danno dell’ex compagna, nonostante avesse riportato già una condanna per analoghi fatti.

I Carabinieri della Compagnia di Policoro, al termine di un’articolata attività d’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Matera, hanno arrestato, in esecuzione di ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal G.I.P. del locale Tribunale, un 52 enne ed una 22enne di Montalbano Jonico, nonché un 36enne della provincia di Taranto, i due uomini già noti alle forze dell’ordine, nei cui confronti sono stati ipotizzati i reati di rapina pluriaggravata in concorso, lesioni personali aggravate in concorso, porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere e incendio di autovettura.

Nel mese appena trascorso, i Carabinieri della Compagnia di Policoro hanno svolto dei servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati alla repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, specie nei luoghi di ritrovo dei giovani, tra cui anche minorenni.

Colobraro: nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Policoro hanno arrestato 69enne di Colobraro, che dovrà espiare un residuo pena di anni 8, mesi 6 e giorni 26 di reclusione a seguito di condanna esecutiva alla pena di anni 9 e mesi 1 di reclusione per un tentato omicidio commesso in Colobraro nella primavera del 2017.

Dall’inizio del nuovo anno, i Carabinieri della Compagnia di Policoro hanno continuato a svolgere servizi straordinari di controllo del territorio coordinati dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Matera. Le pattuglie dell’Arma impegnate nella specifica attività, anche attraverso posti di controllo dislocati lungo le vie del centro dei 9 comuni ricadenti nel territorio della Compagnia (Policoro, Scanzano Jonico, Montalbano Jonico, Nova Siri, Rotondella, Valsinni, Colobraro, Tursi e San Giorgio Lucano), hanno effettuato numerose verifiche sui conducenti dei veicoli a motore, con particolare riferimento nei luoghi di aggregazione di giovani. Anche in questo periodo i Carabinieri hanno posto particolare attenzione all’azione di contrasto allo spaccio ed al consumo di sostanze stupefacenti.

Pagina 1 di 3

Post Gallery

Dal 1° luglio stop delle prestazioni sanitarie per i lucani, all’ospedale Miulli

Una domenica in compagnia con l’Avis Pisticci Mariano Pugliese

“Miulli”: nei prossimi giorni tavolo tecnico tra Regione e Direzione Sanitaria

L'Associazione "Le Matine" chiude la "Festa della Musica"

Femca Cisl prima sigla sindacale alla Coopbox di Ferrandina. La soddisfazione di Carella

19enne evade dai domiciliari, condotto in carcere dalla Polizia

La replica dell’assessore Troiano all’ASD Elettra Marconia

Aperte le iscrizioni per la Nona Edizione della “Pisticci Cup”

Affidati in gestione 3 impianti sportivi comunali