Sabato, 15 Giugno 2024

Sono migliaia i cittadini di Pisticci e Marconia che da oggi senza nessun avviso e nessun provvedimento da parte del distretto sanitario si ritrovano senza il medico di famiglia. L’opera di distruzione della sanità pubblica procede con la complicità e la responsabilità di chi è stato messo a dirigere i servizi sanitari.

Dopo giornate trascorse in ospedale, fra ricoveri per la riacutizzazione della patologia e Day Hospital dedicati alle infusioni quotidiane di farmaci, finalmente la vita di un bimbo di soli 6 mesi è cambiata grazie all’attivazione dell’assistenza domiciliare.

“Da oggi le persone con più di sessant’anni e i soggetti fragili dai dodici anni in su potranno ricevere la seconda dose booster di richiamo (quarta dose) nell’ambito della campagna di vaccinazione anti Covid, se sono passati 120 giorni dalla prima dose di richiamo o dall'ultima infezione successiva al richiamo (data del test diagnostico positivo).

L’Amministrazione Comunale di Pisticci con una nota stampa comunica:

L’ASM segnala, informando i cittadini, che il numero telefonico della Guardia Medica di Marconia, indicato sui principali motori di ricerca è errato.

Il numero telefonico corretto è: 0835 586516

Post Gallery

La ASD Nuova Futsal Pisticci si presenta al pubblico. Gallery

Marconia si prepara all’ottava edizione della “Festa della Musica”

Siccità, in Basilicata situazione tragica. "Gli agricoltori rinunciano alla trebbiatura"

Settore apistico in ginocchio, richiesta l’apertura del “tavolo di crisi” in Regione

Assessore Negro su videosorveglianza: il Comune aggiungerà 100 dispositivi

Sodo annuncia 27 postazioni di videosorveglianza nel territorio del Comune di Pisticci

Presentato il progetto di videosorveglianza per l’area Metapontina finanziato dal Ministero dell’Interno

Visita del generale Antonio De Vita al comando provinciale Carabinieri di Matera

Siccità e crisi idrica in Basilicata: Lazazzera interpella il presidente Bardi