Giovedì, 30 Maggio 2024

Le scriventi Organizzazioni Sindacali FP CGIL, CSIL FP e UIL FPL lanciano l’ennesimo grido di allarme sulla gravissima situazione dei Centri per l’impiego di Basilicata, dove la carenza di personale e la precarietà organizzativa e strumentale sono estreme ed i lavoratori operano in condizioni di fortissimo disagio, con l’assurdità che sono aditati quali responsabili dello sfascio organizzativo.

"È ora di dare risposte: risorse per contratti e assunzioni". È questa la richiesta alla base della mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori della sanità pubblica e delle funzioni locali che si terrà domani 25 marzo in tutta Italia promossa da Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl.

Giuliana Scarano (FP CGIL), Pino Bollettino (FP CISL) e Antonio Guglielmi (UIL FPL) comunicano quanto segue:

Si è tenuta al Museo provinciale di Potenza l’assemblea sindacale unitaria del pubblico impiego in preparazione della mobilitazione regionale che si terrà il prossimo 4 dicembre per protestare contro una manovra di bilancio inadeguata.

Post Gallery

Mister Lavecchia lascia il Pisticci. “Ho bisogno di nuovi stimoli, grazie a tutti di cuore”

Il presidente Marrese ha incontrato una delegazione dell’ANA UGL

Il 4 giugno consegna borse di studio del Concorso sulla Sicurezza stradale organizzato dal Comune

Decreto Caivano: avviso del Questore nei confronti di un giovane

Tenuta Visconti insignita del premio Industria Felix

La cantautrice gama finalista del concorso “Permette Signorina”

Un successo la presentazione del romanzo “Memorie di una famiglia di guantai”

La mostra Basilicata Eccellenze culturali ed enogastronomiche all’IIS “G. Fortunato” – IPSEOA ITAA di Marconia

Un valido aiuto per tutte le mamme e i papà