Mercoledì, 28 Febbraio 2024

Si sono conclusi i lavori della manifestazione apistica 2023 di Castel San Pietro Terme, durante la quale si è svolta, la 43ª edizione del Concorso Grandi Mieli d’Italia “Tre Gocce d’Oro” 2023 organizzato dall’Osservatorio Nazionale del Miele che premia i migliori mieli nazionali.

Si tratta di un concorso molto prestigioso, tra i più autorevoli nel settore, che consente, ogni anno, di fare una fotografia della situazione produttiva italiana fornendo al produttore importanti informazioni qualitative sul proprio miele e indicando al consumatore attento i prodotti che eccellono per tipo e zone di produzione.

Una rigorosa valutazione, che comprende analisi ed organolettiche, fisico-chimiche, melissopalinologiche oltre che un’attenta analisi sensoriale svolta da esperti iscritti all’omonimo Albo, ha permesso di selezionare e premiare i nostri mieli facendo emergere un patrimonio di eccellenza sia sul piano del gusto che della salubrità e naturalità.

L'assessore alle politiche agricole, alimentali e forestali Alessandro Galella si dice soddisfatto del risultato ottenuto dalla Basilicata che si è proposta con un rilevante numero di campioni concorrendo per diverse categorie di miele, dai millefiori agli uniflorali, oltre che con mieli ottenuti con il metodo di agricoltura biologica.

La 43ª edizione del Concorso ha premiato con i due riconoscimenti “Due Gocce d’oro” e “Una Goccia d’Oro” 27 mieli lucani, di cui 15 prodotti nella provincia di Potenza e 12 in quella di Matera riguardanti varie tipologie di miele tra monoflorali quali quello di coriandolo, castagno e trifoglio, e quelli di millefiori.

Post Gallery

Conclusa la prima tappa del Cinefrutta 2024 a Pisticci, domani si replica a Marconia

Le iniziative dell’ASM all’ospedale di Policoro per la giornata mondiale dell’udito

Per la festa della donna, a Marconia concerto delle “Insolito Pop”

Si finge prete, arrestato dalla Polizia per truffa

L’alberghiero di Marconia al 2° Memorial Francesco Testa

Processo Materit: condannati i 5 imputati, pena prescritta

Questione S.S.407 Basentana: convocato il consiglio comunale aperto

Maltratta la madre e picchia il fratello: la Polizia interviene

Mariangela Zito verrà intervistata da Chin International Radio di Toronto