Venerdì, 19 Aprile 2024

Inaugurata a Policoro la palestra dell’Iis Enrico Fermi. Il presidente della Provincia di Matera, Piero Marrese: “Vogliamo rendere le nostre scuole sempre più inclusive, moderne e funzionali”

"Nel 2024 quasi 20.000 posti in meno: ai nostri giovani negata una rilevante opportunità formativa"

Sabato 16 settembre a Policoro, presso la sala consiliare del Comune di Policoro, con inizio dalle ore 17:00, ci sarà la presentazione del libro di de Magistris “Fuori dal Sistema”. Interverranno, oltre all’autore, l’Avv Leonardo Pinto Presidente Onorario dell’ANS (associazione Nuova Sanità e Benessere), il Prof.Giovanni Robertella Presidente dell’associazione di Presenza Etica e il giornalista Gianluigi De Vito de La Gazzetta del Mezzogiorno.

Si tratta di evento particolare sia perché l’autore, come magistrato requirente presso la Procura della Repubblica di Catanzaro, si è occupato di indagini importanti e complesse che hanno riguardato la Basilicata tra cui il territorio di Policoro, sia perché il messaggio che si coglie dal libro non è la resa di fronte ai poteri forti, ma un insegnamento fondamentale secondo il quale il corpo sociale dispone di anticorpi non sopprimibili dalla politica, dai poteri deviati dello Stato e dalla massoneria, per la difesa e il buon funzionamento delle Istituzioni repubblicane.

De Magistris costituisce un esempio di come si possa agire da soli contro tutti e vincere per il bene pubblico. E’ stato eletto Sindaco per due volte consecutive in una città complessa e problematica come Napoli senza l’appoggio lasciando all’opposizione PD, M5S, IV, FI, FdI e Lega.  Quindi, se si è credibili e capaci il corpo sociale può anche affrancarsi dai politici inetti lucani che hanno ridotto la sanità pubblica e l’ambiente a un “colabrodo”.

La finalità dell’iniziativa è quella di spiegare che la “politica”, per il ruolo assegnatole dalla Costituzione repubblica, dev’essere in grado di esprimere una classe dirigente in grado -per competenza ed esperienze di vita, oltre che per “abito morale”- di amministrare “la cosa pubblica” in Basilicata per migliorarne le condizioni socio-economiche rendendo, innanzitutto, efficienti i servizi pubblici essenziali; in primis la sanità, la tutela dell’ambiente e la corretta gestione delle immense risorse; e ciò senza la necessità di interventi dell’Autorità giudiziaria per il raggiungimento di tali finalità .

Si è conclusa con successo la quarta edizione del Premio “Dinu Adamesteanu”, dedicato all’illustre archeologo che con il suo operato ha permesso di far scoprire e preservare il patrimonio storico e archeologico della Basilicata, e non solo.

Giordano e Pace (Ugl): “Va affrontata con provvedimenti emergenziali e maggiori risorse”

Pagina 1 di 3

Post Gallery

Il candidato alla presidenza della Regione Piero Marrese chiude la campagna elettorale

Arriva l’Aria Favolosa del teatro contemporaneo a Matera!

Aperte le iscrizioni per 5 borse di studio sulla sicurezza stradale

"Nuvole" è il titolo del nuovo singolo della cantautrice gama

Elezioni regionali 2024: cambio sede sezione elettorale a Pisticci Scalo

L’istituto Comprensivo “San Pio da Pietrelcina” di Pisticci premiato al concorso “Eplibriamoci”. Foto

La Guardia di Finanza arresta 30enne in possesso di droga

Concorso Premio Moda "Città dei Sassi" 2024. I dettagli

Ancora una tentata truffa agli anziani: arrestati dalla Polizia