Martedì, 20 Febbraio 2024

È con la celebrazione della Santa Messa, officiata dal Cappellano militare della Legione Carabinieri Basilicata Don Giovanni Caggianese e dal Vicario del Vescovo Don Biagio Colaianni, accompagnata dai soavi canti sacri di Cettina Urga, che sono iniziate martedì 21 novembre alle ore 9.00 le celebrazioni per la Virgo Fidelis, Patrona dell’Arma dei Carabinieri. Il momento di raccoglimento, che ha avuto come teatro la Cattedrale di Matera, è stato però solo l’esordio di una giornata come sempre fitta di emozioni. In questo giorno, infatti, l’Arma non rende solo omaggio alla Vergine “Fedele fino alla morte”, ma celebra anche la Giornata dell’Orfano, con la quale l’Istituzione intera e con essa l’ONAOMAC, l’opera di assistenza che si dedica proprio ai figli dei militari scomparsi, si stringe intorno a quelle famiglie segnate da perdite inconsolabili.

In data odierna, il Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale della Guardia di Finanza - Generale di Corpo d’Armata Vito Gianpaolo Augelli - ha fatto visita al Comando Provinciale di Matera.

Accompagnato dal Comandante Regionale Basilicata, Generale di Brigata Roberto Pennoni e accolto dal Comandante Provinciale di Matera, Col. Giuseppe A. Cardellicchio, l’Autorità – dalla quale dipendono direttamente i Comandi Regionali del Corpo della Campania, Puglia, Basilicata e Molise – ha incontrato il personale dipendente in servizio e una rappresentanza dell’Associazione Nazionale dei Finanzieri d’Italia di Matera.

Nel corso dell’incontro, il Generale di Corpo D’Armata Vito Augelli ha rivolto il suo saluto ai presenti, ai quali ha rivolto parole di apprezzamento per l’impegno profuso dai finanzieri del Comando Provinciale di Matera nell’espletamento dei molteplici e complessi compiti istituzionali loro assegnati, esortandoli a proseguire nell’azione di contrasto all’evasione fiscale e alle principali frodi in materia di spesa pubblica, nonché nell’aggressione ai patrimoni illeciti della criminalità organizzata e comune, rimarcando come il ruolo della Guardia di Finanza sia fondamentale per la sicurezza economico-finanziaria del Paese, a tutela del mercato, delle imprese e degli operatori rispettosi delle regole.

Nel successivo briefing operativo, alla presenza di tutti gli Ufficiali e dei Comandanti dei Reparti della provincia di Matera, sono state esaminate le più importanti attività operative e quelle in corso di svolgimento, nonché le iniziative logistiche attuate e programmate per migliorare gli ambienti di lavoro e garantire il benessere del personale.

L’Alto Ufficiale a conclusione della visita, ha incontrato le massime Autorità della Provincia.

Nella mattinata odierna, presso la Chiesa di Maria Santissima Addolorata di Matera, le Fiamme Gialle hanno commemorato San Matteo, Patrono della Guardia di Finanza.

Questa mattina, presso la Caserma “Fin. M.B.V.M. Vincenzo Rutigliano”, il Comandante Provinciale di Matera, Col. t. ISSMI Giuseppe A. Cardellicchio, ha celebrato la ricorrenza del 248° anniversario della fondazione del Corpo della Guardia di Finanza.

Post Gallery

Aperto sportello per scelta e revoca medico medicina generale e pediatra

Antonio Lanorte eletto nella Segreteria Nazionale di Legambiente

L’Isis Pitagora chiama, Montalbano Jonico risponde. Flash-Mob in difesa della scuola smembrata

Carabinieri sequestrano discarica abusiva

Chiorazzo: “Presentiamoci ai lucani con una proposta chiara. Uniti si vince”

Chiusa al traffico la rampa dello svincolo ‘Ferrandina-Matera’

Al PalaSergio grande festa di sport con la Pisticci Seven e la Pol CS Pisticci

Accoltellamento tra due uomini extracomunitari

Camion per il trasporto di olio di oliva si ribalta sulla 407 Basentana