Lunedì, 15 Aprile 2024

Dal 23 al 28 gennaio 2024 “Il Castello Veste Moda”: evento di beneficenza per l'Hospice di Stigliano e l'ambulatorio cure palliative dell'Ospedale di Tinchi

Il Presidente, Piero Marrese: “Ennesimo risultato concreto, ma ci sono altre importanti novità per questo istituto”.

Martedì 19 settembre a Bernalda taglio del nastro per la palestra dell’Iis Bernalda-Ferrandina, rimessa a nuovo dalla Provincia di Matera. Il Presidente, Piero Marrese: “Orgogliosi di aver riconsegnato agli studenti una struttura moderna ed efficiente”.

Tra i campioni 2023 di Green Game- A scuola di riciclo ci sono anche gli studenti della 1a A del Liceo Scientifico dell’IIS Bernalda-Ferrandina, sede di Ferrandina. Dopo aver superato brillantemente le selezioni regionali, gli studenti ferrandinesi hanno conquistato il terzo posto nella finale nazionale, disputata a Cinecittà World, sbaragliando l’agguerrita concorrenza di oltre duemila partecipanti provenienti dalle scuole di tutta Italia.

Tre milioni e 350mila euro dal PNRR alle scuole superiori di competenza della Provincia di Matera: ufficiale l’approvazione di altri due progetti presentati dall’Ente presieduto da Piero Marrese. “La nostra capacità di progettazione ha dato, ancora una volta, i suoi frutti”.

L’Iis Bernalda-Ferrandina e il liceo classico “Bachelet” di Nova Siri sono i due istituti scolastici per i quali, grazie alla capacità progettuale e alla vision della Provincia di Matera, sono stati approvati altrettanti progetti, a valere sul PNRR, per la messa in sicurezza e la riqualificazione dell’edilizia scolastica. Finanziamenti che si aggiungono a quelli già ottenuti per la realizzazione di un nuovo edificio scolastico a Matera città e di quattro impianti sportivi a servizio della scuola.

“Ancora una volta – ha sottolineato il presidente della Provincia di Matera, Piero Marrese – la nostra vision e il grande lavoro di squadra ha prodotti gli effetti sperati. L’Iis Bernalda-Ferrandina sarà oggetto di un importante restyling che porterà all’efficientamento energetico, per un finanziamento pari a 1 milione e 140mila euro, mentre il Bachelet di Nova Siri si gioverà di uno stanziamento di 2 milioni e 210mila euro per l’ampliamento del numero delle aule.

L’Ufficio Tecnico della Provincia – ha concluso Marrese – su impulso del sottoscritto e di tutto il Consiglio provinciale, ha posto in essere un ottimo lavoro, grazie anche al lavoro della consigliera delegata all’edilizia scolastica del Metapontino, Viviana Verri, lavoro del quale oggi cogliamo i frutti con questi ulteriori due interventi, dopo quelli relativi alla realizzazione di una nuova scuola nel capoluogo e di quattro impianti sportivi tra Matera città e la provincia.

Il PNRR è un’opportunità che la Provincia di Matera sta cogliendo proprio grazie al lavoro di squadra, che determina il conseguimento di risultati importanti per tutti i prim’attori del mondo della scuola”, ha concluso Marrese.i

Pagina 1 di 2

Post Gallery

Elezioni regionali 2024: come si vota. Video

Museo Essenza Lucano apre agli studenti per la Giornata Nazionale del Made in Italy

Dott. Giannasio: “Da consigliere Regionale subito bonus Salute, per eliminare liste d'attesa e ripristinare ospedali territoriali

Perseguitano la vicina, Polizia notifica a una coppia l’avviso di conclusione delle indagini

ADM E GDF Matera: controlli nelle sale giochi della provincia

Zona economica speciale Lucania: l’idea di Volt per lo sviluppo regionale

Per la Pol CS Pisticci di mister Lavecchia brividi ed emozioni nell’ultimo atto del campionato. Grandi i Pistoikos

Ultima di campionato vittoriosa per il Futsal Senise

Bardi: "In Basilicata miliardi di risorse per scrivere il futuro"