Giovedì, 25 Aprile 2024

“Il Leone d’Oro – Gran Premio Internazionale di Venezia 2024 viene consegnato ad una artistica eclettica e poliedrica, il cui talento ha illuminato il panorama musicale e culturale italiano e internazionale”: queste le parole che aprono l’ampia motivazione legata all’assegnazione del prestigioso Leone d’Oro 2024 “per meriti artistici” a SHARA, cantautrice, performer e artista di origine lucana che, da sempre, dà voce al Mezzogiorno e ai sud del mondo.

Sono partite le fasi organizzative per la 30ª edizione del Premio Mia Martini. Riconfermati anche per questa edizione, il direttore artistico Franco Fasano e il presidente della commissione artistica Mario Rosini, entrambi Artisti di grande profilo che fanno parte della storia della Musica Italiana nel mondo. Come da tradizione anche per questa edizione si prevedono come ospiti grandi nomi della musica nazionale ed internazionale.

29 anni nel ricordo di Mia Martini, una delle più grandi voci della musica italiana. 29 anni di successi di una kermesse entrata ormai a pieno titolo nel panorama canoro nazionale ed internazionale.

Quando pensi: “Bagnara Calabra e Musica”, la mente ti riporta a Mia Martini, a quell’artista che passo dopo passo, nota dopo nota ha fatto della musica la sua vita. La sua voce riconoscibile è stata ed è l’espressione dell’autenticità, della realtà, della professionalità e dell’amore, insieme in un'unica canzone.

Post Gallery

Ancora un furto ad opera della “banda del bancomat”

Al Cineparco Tilt una serata in ricordo dello scrittore Enzo Montano

Imponente operazione di Polizia: 24 provvedimenti cautelari, scoperta vasta “piazza di spaccio”

Omaggio a Papa Francesco che benedice la statua di S. Giuseppe Lavoratore e la Città di Pisticci

Il Teatro Festival Ferrandina, chiude con Cesare Bocci e “Paul McCarteney e i Beatles. Due leggende”

Dal 25 aprile al 1° maggio in scena il Torneo delle Regioni 2024

Sodalizio criminale operante a Policoro: eseguite 24 misure di custodia cautelare

Al cineteatro Rinascente in scena “Il Conte Tramontano”

Elezioni europee: gli studenti potranno votare fuori sede. Ecco cosa e come fare