Mercoledì, 28 Febbraio 2024

L’assessore alle Infrastrutture della Regione Basilicata Donatella Merra annuncia l’imminente potenziamento dei servizi sostitutivi ferroviari a Matera per sopperire alla situazione conseguente ai lavori di ammodernamento e manutenzione sulla linea Metaponto - Potenza che proseguiranno fino a novembre. Quest’ultima era stata interrotta già a partire da giugno a causa dei danni procurati ai binari da una frana, conseguenza di piogge torrenziali abbattutesi nelle zone di Vaglio e Trivigno e nell’area tra Grassano e Salandra. In seguito a tali fenomeni idrogeologici che stanno richiedendo interventi di stabilizzazione e recupero dell’infrastruttura la conclusione dei lavori sull’ultimo tratto è stata spostata da RFI di alcune settimane. Detti imprevisti hanno inciso sui tempi di realizzazione degli interventi laddove erano già previste opere di manutenzione anticipatamente programmate e relative al rifacimento dei viadotti ferroviari fra Salandra e Ferrandina e tra Ferrandina e Metaponto.

Per fronte a questo periodo e ridurre al minimo i disagi per i viaggiatori, la Regione garantirà il servizio sostitutivo fino a Potenza per dare a tutti la possibilità di salire in tempo sul Frecciarossa Potenza - Milano. Per rispondere alle legittime istanze dall’utenza interessata sarà garantita la prosecuzione del collegamento tramite bus da Metaponto a Potenza anche dal 1° ottobre 2023, con un orario di partenza congruo al fine di consentire ai viaggiatori una comoda coincidenza con il Frecciarossa Potenza-Milano delle ore 7.53.

A tal proposito, l’assessore conferma inoltre che i lavori sulla linea Metaponto-Potenza procedono secondo il cronoprogramma ma nel contempo si sta offrendo la più ampia possibilità di arrivare nel capoluogo di Regione a tutti i lucani che hanno la necessità di prendere il nuovo servizio Frecciarossa per raggiungere Roma e le altre destinazioni in tutta serenità.

In ogni caso, secondo il cronoprogramma concordato tra Regione Basilicata e RFI restano confermate le date di riaperture delle altre linee. Il 25 settembre verrà dunque riattivata la circolazione sulla tratta Grassano – Metaponto - Taranto, con un’offerta ferroviaria integrata che prevede il servizio bus sostitutivo tra Grassano e Potenza, mentre la ripresa della completa circolazione nella tratta Potenza - Grassano è garantita il 20 novembre.

“I lavori della Ferrandina - Matera e il progetto in corso per la prosecuzione verso la dorsale adriatica – afferma l’assessore Merra - attestano come finalmente il materano sarà immesso nei grandi corridoi ferroviari nazionali. I lavori in esecuzione sono una condizione temporanea e la sospensione fino a novembre rientra nelle esigenze di sicurezza della circolazione ferroviaria e, dunque, per la salvaguardia di utenti e maestranze”.

Infine, l’assessore annuncia ulteriori importanti novità per il trasporto integrato ferro-gomma in Basilicata che saranno illustrate ai cittadini nei prossimi giorni.

Con l'obiettivo di prevenire possibili infiltrazioni malavitose, attraverso un monitoraggio continuo di tutte le fasi di attuazione dell'appalto e di realizzazione delle opere, Prefettura di Matera e Rete ferrovie italiana hanno sottoscritto, stamani a Matera, un protocollo di legalità per la realizzazione della nuova linea ''Ferrandina-Matera-La Martella" per il collegamento di Matera con la rete ferroviaria nazionale.

Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il bando di gara, dell’importo complessivo di circa 311 milioni di euro, per la realizzazione della nuova linea Ferrandina – Matera La Martella.

Da lunedì 8 agosto riprende la circolazione ferroviaria sulla linea Battipaglia-Potenza-Metaponto-Taranto.

Post Gallery

Conclusa la prima tappa del Cinefrutta 2024 a Pisticci, domani si replica a Marconia

Le iniziative dell’ASM all’ospedale di Policoro per la giornata mondiale dell’udito

Per la festa della donna, a Marconia concerto delle “Insolito Pop”

Si finge prete, arrestato dalla Polizia per truffa

L’alberghiero di Marconia al 2° Memorial Francesco Testa

Processo Materit: condannati i 5 imputati, pena prescritta

Questione S.S.407 Basentana: convocato il consiglio comunale aperto

Maltratta la madre e picchia il fratello: la Polizia interviene

Mariangela Zito verrà intervistata da Chin International Radio di Toronto