Mercoledì, 12 Giugno 2024

Questa mattina il Prefetto di Matera, Sante Copponi, ha sottoscritto il Protocollo di Legalità ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione mafiosa e dei fenomeni corruttivi nell’ambito degli appalti e la tutela della sicurezza nei luoghi di lavoro, con le seguenti stazioni appaltanti:

Provincia di Matera, Comune di Matera, Comune di Policoro, Comune di Pisticci, Comune di Bernalda, Comune di Montescaglioso, Comune di Scanzano Jonico, Comune di Tricarico, Comune di Irsina, Comune di Rotondella, Comune di Colobraro, ASM – Azienda Sanitaria Locale Matera, ATER – Azienda Territoriale Edilizia Residenziale Matera.

All’evento hanno presenziato anche i vertici delle Forze dell’Ordine.

Il primo Protocollo di legalità è stato sottoscritto il 18 agosto scorso con il Direttore del Museo Nazionale di Matera.

Post Gallery

Forum Democratico: strade comunali sempre più dissestate, chiediamo un programma speciale urgente

Siglato un accordo tra la Pol CS Pisticci e la ASD Pisticci Seven

A Pisticci si celebra la festa di Sant’Antonio da Padova

L’Ente Pro Loco Basilicata sceglie Gretacar, la soluzione per il monitoraggio ambientale made in Pisticci vincitrice del premio ASVIS

Un evento e una mostra dedicata al Ginkgo Biloba a Marconia, sabato 15 giugno

Nuovo allarme nel tarantino: «i canali sono a secco, la Basilicata smetta di giocare con la dignità degli agricoltori pugliesi!»

Provincia di Matera, presentata la seconda edizione di “Vivi Montalbano”

In piazza La Salsa un “goloso appuntamento”

Fugge e non presta soccorso dopo l’incidente