Giovedì, 25 Aprile 2024

Chiesto dalla minoranza un consiglio comunale apposito sulle annose questioni Valbasento e Zes

Venerdì, 03 Dicembre 2021

Si pubblica il comunicato stampa con cui i consiglieri di minoranza Miolla, Grieco, Calandriello e Di Trani, chiedono all’amministrazione comunale di Pisticci, di convocare un consiglio comunale apposito per discutere delle annose questioni Valbasento e Zes.

“Il futuro del nostro territorio e dei nostri giovani dipende anche dallo sviluppo dell'area industriale della Val Basento.
È noto a tutti che l'area valbasentana rientra tra le cosiddette zone SIN( Siti d'interesse nazionale) ed è soggetta ad opera di bonifica ancora non avviata nonostante i finanziamenti già stanziati.
È altresì noto che il Consiglio Comunale di Pisticci nel dicembre 2016 deliberava all'unanimità la contrarietà al rinnovo dell' AIA (Autorizzazione integrata ambientale) richiesta da Tecnoparco Valbasento spa, e che nello stesso deliberato veniva ribadita che nell'area della Val Basento " la sostenibilità è esaurita" e venivano richieste a tutti gli Enti responsabili dell'area importanti azioni  a tutela dell'ambiente, della salute e per lo sviluppo sostenibile.
Allo stato il procedimento di riesame dell' AIA è ancora oggetto di discussione e la delibera comunale è rimasta lettera morta.
È di comune conoscenza che l'area industriale, che ricade nel territorio di Pisticci, rientra nella cosiddetta ZES Ionica Puglia e Basilicata ( Zona Economica Speciale).
Il PNRR ( Piano nazionale di ripresa e resilienza), oltre agli investimenti per il raggiungimento di obiettivi di sviluppo sostenibile, prevede anche una riforma per semplificare il sistema di governance delle ZES e favorire la cantierabilità degli interventi in tempi rapidi, nonché l’insediamento di nuove imprese.
Nei giorni scorsi appena dopo l'insediamento della nuova amministrazione, il Sindaco di Pisticci e componenti della giunta hanno incontrato gli assessori regionali per discutere della questione ambientale e dello sviluppo industriale nella ZES.
Come consiglieri comunali di minoranza riteniamo urgente una discussione, in seno al massimo organo rappresentativo, relativa alla situazione ambientale e allo sviluppo industriale della Valbasento.
Per tali ragioni abbiamo richiesto la convocazione in seduta straordinaria di un consiglio comunale per discutere di queste importanti questioni”.

Post Gallery

Ancora un furto ad opera della “banda del bancomat”

Al Cineparco Tilt una serata in ricordo dello scrittore Enzo Montano

Imponente operazione di Polizia: 24 provvedimenti cautelari, scoperta vasta “piazza di spaccio”

Omaggio a Papa Francesco che benedice la statua di S. Giuseppe Lavoratore e la Città di Pisticci

Il Teatro Festival Ferrandina, chiude con Cesare Bocci e “Paul McCarteney e i Beatles. Due leggende”

Dal 25 aprile al 1° maggio in scena il Torneo delle Regioni 2024

Sodalizio criminale operante a Policoro: eseguite 24 misure di custodia cautelare

Al cineteatro Rinascente in scena “Il Conte Tramontano”

Elezioni europee: gli studenti potranno votare fuori sede. Ecco cosa e come fare