Mercoledì, 29 Giugno 2022

L'amministrazione Albano riduca la Tari, le imposte e tariffe comunali

Venerdì, 27 Maggio 2022

La crisi economica conseguente alla pandemia e alla guerra in Ucraina sta pesando enormemente sulle spalle dei cittadini. 

In tale contesto è necessario un intervento della politica e un valido aiuto può essere concretizzato dall’Amministrazione comunale che ha i mezzi e i modi per venire incontro, soprattutto sotto il profilo economico, ai propri cittadini, dando loro la possibilità di fruire di una riduzione nel versamento dei tributi locali mediante la facoltà concessa dall’art.118 ter del Decreto Rilancio (DL 34/2020).
L'amministrazione Comunale non ha ancora aderito a tale facoltà e l'adesione a detta misura gioverebbe alle “tasche” dei cittadini, delle famiglie e degli imprenditori in quanto gli stessi sarebbero gravati da minori esborsi con notevoli risparmi che possono essere utilizzati per fronteggiare le difficoltà economiche ed acquistare beni e servizi di prima necessità.
Tra i tributi e le entrate patrimoniali oggetto di riduzione in via esemplificativa si indicano il cd. Canone unico patrimoniale, la TARI, i canoni e i proventi per l’uso ed il godimento dei beni comunali, i corrispettivi e le tariffe per la fornitura di beni e per la prestazione di servizi (rette asilo nido, mensa, colonie, oneri edilizi, ecc…).
Inoltre, il Comune di Pisticci ha fino ad oggi stabilito un' aliquota addizionale Irpef unica nella misura massima pari all' 0,80%.
Tale misura appare non rispettosa del principio di progressività dell'imposta.
Per tale ragione abbiamo chiesto l'adozione del sistema ad aliquote multiple che garantisce il principio di progressività e un importante risparmio  che puo' permettere ai cittadini  una  maggiore capacità di spesa con evidenti ricadute positive anche sull'economia locale.
Come consiglieri di minoranza abbiamo presentato due mozioni per richiedere l'applicazione della norma prevista nel decreto rilancio e per l'adozione del sistema ad aliquote multiple per la determinazione dell'addizionale comunale IRPEF la cui adozione porterebbe concreti benefici per le famiglie e le imprese alle prese con una crisi economica che provoca forti preoccupazioni e sta mettendo a dura prova la tenuta sociale.
Chiediamo all'amministrazione Albano di adottare gli atti amministrativi necessari per ridurre le tasse ai cittadini pisticcesi.
Come minoranza abbiamo indicato delle strade, adesso tocca alla maggioranza dimostrare la volontà politica di andare incontro ai cittadini e alle imprese.

Così in una nota stampa i Consiglieri Comunali: Di Trani, Miolla, Grieco, Calandriello

Ultimi Tweets

From IFTTT
L'arbitro Andrea Malvasi al “Talent & Mentor Uefa Refree Convention” https://t.co/Gk0SuGcgNL https://t.co/khFBhGlFqx
From IFTTT
Domani al Castello di San Basilio, il presidente Bardi inaugura il forum industria smart ed il premio alle imprese… https://t.co/HwEkWwacxd
From IFTTT
Piccoli gialloble cercasi: stage della Pol CS Pisticci alla ricerca di piccoli grandi talenti… https://t.co/5ihM6XXQlU
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

L'arbitro Andrea Malvasi al “Talent & Mentor Uefa Refree Convention”

Domani al Castello di San Basilio, il presidente Bardi inaugura il forum industria smart ed il premio alle imprese innovative

Piccoli gialloble cercasi: stage della Pol CS Pisticci alla ricerca di piccoli grandi talenti

Arpab: si va verso lo stato d'agitazione

YMatera: inspiration Y, for Young People. Un evento per i giovani sui temi del digitale e dell’informatica

Parità di genere; per Perretti (Crpo) un cambio di passo è possibile ma se ci crede chi governa

Alle ore 15:00 sospensione erogazione idrica

Rinnovati i vertici provinciali e regionali di Coldiretti Giovani Impresa

Il progetto del prof. Marco Toscano, Rammenta: Musica e Poesia promuovono la sicurezza sul lavoro!