Mercoledì, 18 Maggio 2022

Ieri 21 gennaio sono stati analizzati 6291 tamponi molecolari e antigenici che hanno individuato 1081 nuovi casi positivi al Coronavirus per un tasso di positività del 16,6%.

Nelle ultime 24 ore in Basilicata su 6910 tamponi molecolari e antigenici, 1369 sono risultati positivi al Coronavirus per una incidenza del 19,8%.

Tramite il portale della regione Basilicata. La task force fa sapere che ieri 19 gennaio sono stati analizzati 7055 tamponi (molecolari ed antigenici) per la ricerca di contagio da Covid-19 e di questi 1396 sono risultati positivi per un tasso di positività del 19,7%.

Sono rispettivamente Matera e Potenza le città con il maggior numero di nuovi casi: Matera 177, Potenza 172. Segue l’elenco dei centri con il maggior numero di casi: Lauria 82, Montescaglioso 45, Melfi 36, Scanzano Jonico e Avigliano 33, Venosa 30, Bernalda, Picerno e Pisticci 29, Policoro 27, Rionero 25, Tito e Sant’Arcangelo 24

Gli altri numeri indicano che ad oggi con i casi di oggi i positivi in Basilicata sono 15881, che le guarigioni sono 780, 6 delle quali di Pisticci, che le persone ricoverate sono 95: 51 nell’ospedale San Carlo di Potenza, di cui 3 in terapia intensiva, e 44 nell’ospedale Madonna delle Grazie di Matera, di cui 1 in terapia intensiva e che purtroppo si registrano altre 4 decessi residenti a Tursi, Potenza, Lauria e Viggianello. I decessi dall’inizio della pandemia risultano essere purtroppo ben 643.

Sono state effettuate 5145 nuove vaccinazioni per un totale di 1126621 dosi somministrate di cui 457052 prima dose (82,6%), 418749 seconda dose (75,7%) e 250820 terza dose (45,3%) (dati poste italiane)

Dai dati forniti dalla task force di Basilicata, su 6874 tamponi molecolari e antigienici processati, 1190 sono risultati positivi al Coronavirus per un tasso di positività del 17,3%.

I centri lucani con il maggior numero di casi sono: 178 Matera, 136 Potenza, 55 Lauria, 47 Pisticci, 43 Montescaglioso, 35 Policoro, 34 Ferrandina, 33 Bernalda, 32 Lavello, 29 Venosa, 27 Melfi, 23 Picerno, 22 Valsinni. Gli altri centri interessati, fortunatamente non supera la ventina di casi

Gli altri numeri forniti dicono che attualmente in regione i positivi sono 15245, che le guarigioni di giornata sono 676 di cui 5 di Pisticci, che i ricoveri sono 93, 3 dei quali si trovano in terapia intensiva e che purtroppo si registrano 4 decessi: uno di Acerenza, uno di Lauria, uno di Viggianello e uno di Matera.

Per quello che riguarda le vaccinazioni ieri sono state somministrate 7002 nuove dosi che portano ad un totale di somministrazioni pari a 1121414 di cui 456715 prima dose (82,6%), 418501 seconda dose (75,6%) e 246198 terza dose (44,5%) (dati poste italiane)

Domenica 16 gennaio sono stati analizzati 618 tamponi che hanno individuato 141 positività al Covid-19, per un tasso di positività del 23,4%.

Ultimi Tweets

From IFTTT
Vasto blitz dei Carabinieri contro gruppo criminale dedito al narcotraffico. Sfruttato un minore, arresti anche a M… https://t.co/nt6Jo3Dd88
From IFTTT
Vasta operazione antidroga: arrestati in19 dai Carabinieri. Video https://t.co/viIXJN0tUS https://t.co/KTZSvDFul3
From IFTTT
Il colpevole ritardo dell'Amministrazione Albano nell'approvazione del bilancio di previsione frena lo sviluppo del… https://t.co/EMF0F07VsZ
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Per il leader nazionale della Cisl Fp Petriccioli servono almeno 500 mila assunzioni nella pubblica amministrazione”

A distanza di pochi giorni incendio in un altro lido a Scanzano Jonico

Vasto blitz dei Carabinieri contro gruppo criminale dedito al narcotraffico. Sfruttato un minore, arresti anche a Marconia

Vasta operazione antidroga: arrestati in19 dai Carabinieri. Video

Il colpevole ritardo dell'Amministrazione Albano nell'approvazione del bilancio di previsione frena lo sviluppo del territorio

Riaperte le biglietterie delle stazioni di Metaponto e Maratea

Marrese su fondo unico autonomie locali: servono ulteriori risorse

Nuovo incontro sulla sanità nella sede della provincia di Matera

Legambiente: la Corte Costituzionale boccia la Basilicata che blocca le rinnovabili