Mercoledì, 28 Febbraio 2024

“Venerdì 13 maggio, nella sede della Provincia di Matera, ho partecipato ad un nuovo incontro sulla sanità territoriale, coordinato dal presidente Piero Marrese e al quale hanno partecipato Sabrina Pulvirenti, direttore generale dell’Asm, e i sindaci di Matera, Policoro, Stigliano, e Tricarico.

Si è svolto questa mattina nella sede della Provincia di Matera un summit sulla sanità territoriale, coordinato dal presidente Piero Marrese, al quale hanno preso parte il direttore generale dell’Asm, Sabrina Pulvirenti, e i sindaci di Matera, Domenico Bennardi, Pisticci, Domenico Albano, Policoro, Enrico Mascia, Stigliano, Francesco Micucci e Tricarico, Matteo Martelli.Nell’ottica di un’azione condivisa, volta ad assicurare ai cittadini un pieno e concreto esercizio del diritto alla salute garantito dall’articolo 32 della Costituzione, è stato convenuto quanto segue:

  • Partire dall’atto aziendale che sarà elaborato dall’Asm e sottoposto alla conferenza dei sindaci. Sul punto, è stato chiesto e ottenuto all’Asm la disponibilità a recepire le richieste dei comuni e ad un’azione con loro condivisa;
  • dare atto dell’importante programmazione del fabbisogno della forza lavoro che è stato fatto dall’Azienda Sanitaria;
  • liste d’attesa: fatta un’analisi dettagliata delle criticità, con l’intesa che, a stretto giro, ci sarà un nuovo incontro per affrontare più compiutamente la problematica;
  • ospedali di Matera e Policoro: l’Asm ha reso noto che entrambi sono oggetto di riorganizzazione post-pandemica. I sindaci hanno chiesto di velocizzare la procedura di riorganizzazione.
  • laboratori di analisi e punto prelievi di Pisticci, Stigliano e Tricarico: registrata la disponibilità del DG Pulvirenti a valutare la possibilità di non trasformare i laboratori di analisi di Tinchi e Tricarico in punti prelievo. Inoltre, i sindaci di Pisticci, Stigliano e Tricarico hanno anche sollecitato la necessità di garantire e/o di mantenere l’apertura al sabato dei punti prelievo delle rispettive strutture;
  • si è concordato di ri-convocare il tavolo congiunto Asm-Provincia-Comuni, per elaborare una proposta complessiva condivisa;

Al termine del summit, Pulvirenti ha assicurato la volontà dell’Asm di potenziare la sanità territoriale con tutte le sue componenti. Infine, nell’ottica di costruire certezze sui temi affrontati i partecipanti al tavolo hanno deciso di elaborare un cronoprogramma cadenzato nel quale è già stato fissato per la prossima settimana un nuovo incontro sulle tematiche della sanità.

Onore ai caduti di tutte le guerre. Ieri mattina a Roma il presidente della Provincia di Matera, Piero Marrese, insieme al sindaco di Matera e ai primi cittadini della provincia, presenti anche i rappresentanti di alcune delle associazioni combattentistiche, ha deposto una corona al Milite Ignoto, all’Altare della Patria.

Un vero e proprio elogio al dialetto, a quello che esso rappresenta e potrebbe rappresentare per le future generazioni.”La ragione del presente divertimento letterario – si legge nella presentazione è proprio nel voler dare un contributo alla conservazione, al mantenimento in vita e alla divulgazione del dialetto montalbanese.

Post Gallery

Conclusa la prima tappa del Cinefrutta 2024 a Pisticci, domani si replica a Marconia

Le iniziative dell’ASM all’ospedale di Policoro per la giornata mondiale dell’udito

Per la festa della donna, a Marconia concerto delle “Insolito Pop”

Si finge prete, arrestato dalla Polizia per truffa

L’alberghiero di Marconia al 2° Memorial Francesco Testa

Processo Materit: condannati i 5 imputati, pena prescritta

Questione S.S.407 Basentana: convocato il consiglio comunale aperto

Maltratta la madre e picchia il fratello: la Polizia interviene

Mariangela Zito verrà intervistata da Chin International Radio di Toronto