Martedì, 01 Dicembre 2020

Stilata la classifica di ‘Ecosistema Urbano’

Martedì, 10 Novembre 2020

Stilata la classifica di “Ecosistema Urbano”, il report annuale sulle performance ambientali dei capoluoghi italiani e sulla conseguente qualità della vita.

Dall’ indagine pubblicata dal Sole 24 Ore e condotta con Legambiente in collaborazione con Ambiente Italia nella classifica della 27esima edizione di “Ecosistema Urbano” Potenza risulta essere in 75esima posizione, mentre Matera 95esima.
Il capoluogo di regione purtroppo scende in graduatoria perdendo ben 25 posizioni fra il 2019 e il 2020. Matera, capitale della cultura 2019 invece, perde una sola posizione.
Sul terzo “gradino” della speciale classifica, si piazza Pordenone, mentre restano invariate rispetto all’anno scorso le prime due posizioni che vedono al secondo posto Mantova mentre primeggia la città di Trento. Ultime in graduatoria risultano essere Pescara 102esima, Palermo 103esima e Vibo Valentia 104esima.
Dai dati redatti, è evidente una doppia Italia: una più dinamica e attenta alle nuove scelte urbanistiche, alla mobilità, alle fonti rinnovabili, alla progressiva restituzione di vie e piazze ai cittadini, alla crescita degli spazi naturali, un'altra più ferma con una attitudine troppo lenta nelle performance ambientali delle metropoli soprattutto sul fronte smog, trasporti, raccolta differenziata e gestione idrica.
Da sottolineare che la classifica risente ovviamente dell’impatto che ha avuto e sta avendo la pandemia sui nostri stili di vita che si spera siano sempre più attenti e virtuosi. Lo stesso si spera faccia la politica che troppo spesso ancora antepone grossi e piccoli interessi economici alla vivibilità e alla sostenibilità delle nostre città.
Sarebbe curioso capire, se ce ne fosse una, in che posizione di questa speciale classifica si collocherebbe Pisticci con tutte le sue “pesanti” problematiche ambientali di cui ci si “dimentica” facilmente, di cui tutti ne parlano, ma che nessuno da decenni ha mai risolto. Una su tutte ad esempio la bonifica della Val Basento con tutti i suoi misteri “sommersi”, di cui si discute sin da quando molti dei nostri lettori erano bambini e che resta ancora inattesa. Molti ne hanno fatto un cavallo di battaglia durante le ormai tante campagne elettorali, molti la utilizzeranno ancora fra qualche mese, ma MAI nessuno è riuscita ad effettuarla.

Alessandro Lopergolo

Ultimi Tweets

Coronavirus in Basilicata. Confermato il nuovo trend negativo https://t.co/cEjrfy7utD #coronavirus #COVID19
Per esigenze organizzative la sfilata dei Bersaglieri avrà inizio alle ore 16.30 partendo da piazza Giulio Cesare.… https://t.co/sEu8n5U1mZ
Grandinata record, Pisticci chiede lo stato di calamità https://t.co/9KyNoUqNJQ
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Ospedale Madonna delle Grazie: i sindaci chiedono di sospendere gli effetti della riforma regionale

Per la Fiom Cgil necessario superare rimbalzo responsabilità nella gestione pandemia indotto Fca Melfi

163 nuovi casi di positività su circa 1500 tamponi effettuati ieri

Braia su vaccini antinfluenzali: ‘Bardi e Leone chiariscano immediatamente prima che sia troppo tardi’

Con la quarta edizione ritorna ‘Sportivamente’, per superare anche la grande barriera della pandemia

Si è insediato a Matera il nuovo Questore Eliseo Nicolì

Coronavirus in Basilicata. Appena 673 tamponi processati ieri, 92 positivi di cui 3 in territorio di Pisticci. Ben 8 i decessi

La nostra storia. Pisticcesi del Risorgimento Italiano: Donato Barbalinardo e il suo 'Inno a Garibaldi'

Controlli della Polizia: un arresto, una denuncia e una segnalazione amministrativa per droga

We use cookies
Sul nostro sito Web vengono usati solo cookie di terze parti. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.