Martedì, 21 Maggio 2024

Nella giornata di ieri a Pisticci, grande momento di spiritualità, dovuta alla presenza della Reliquia di San Giuseppe Moscati. La reliquia, portata a Pisticci da Ottaviano Vistocco, primo cittadino di Santa Lucia di Serino (AV), è stata esposta nella parrocchia di Sant’Antonio, dopo essere stata accolta da Don Mattia Albano e dal sindaco di Pisticci.

Giornata tutta da ricordare per la nostra città, quella di Sabato 20 gennaio 2024. L’Amministrazione Comunale di Pisticci, ha celebrato la festa locale in onore di San Sebastiano Martire, patrono dei Vigili Urbani d’Italia. Una festività - ricordiamo - che venne istituita durante il Pontificato di Pio XII°, attraverso cui il 3 maggio 1957, venne formalmente proclamato il santo martire “custode di tutti i preposti all’ordine pubblico, che in Italia sono chiamati “Vigili Urbani” (ora “Polizia locale”).

Sabato 20 gennaio 2023, l’Amministrazione Comunale di Pisticci, celebra la festa locale in onore di San Sebastiano Martire, patrono dei Vigili Urbani d’Italia.

Una festività - ricordiamo - che venne costituita durante il Pontificato di Pio XII°, attraverso cui il 3 maggio 1957, venne formalmente proclamato il santo martire “custode di tutti i preposti all’ordine pubblico, che in Italia sono chiamati “Vigili Urbani” (ora “Polizia locale”).

Il programma messo a punto dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Domenico Albano, di concerto con il Coordinatore della Polizia Locale Consigliere Comunale Prof. Mimmo Giannone e con l’attuale Comandante del Corpo, Tenente Domenica Volpe, prevede il seguente programma: ore 9,30, raduno in piazza Umberto I°; ore 10,00 corteo verso Chiesa di Sant’Antonio. Ore 10,30, Santa Messa celebrata dal Vicario generale dell’Arcidiocesi di Matera Irsina don Angelo Gioia e dal Parroco don Mattia Albano; ore 11,30 saluti istituzionali da parte del Sindaco Albano e intervento del Presidente dell’Associazione di Promozione Sociale “ASP Agenti della Polizia Locale in congedo del Basso Sinni e Metapontino, Salvatore Tufaro. Ore 12,00 Deposizione corona al Monumento dei Caduti, ore 12,30 Momento conviviale presso la Sala Consiliare

Michele Selvaggi

Se a Natale si è celebrato l’ingresso nel mondo del nostro Salvatore, con la festa del Battesimo di Gesù abbiamo compreso quale sia la missione che è chiamato a compiere, quello del Servo mite, dolce e umile, investito dallo Spirito Santo, inviato dal Padre, per invitare tutti gli uomini a “venire all’acqua” e sostenere con bontà soprattutto deboli, afflitti, sfiduciati.

E’ la importanza del “battesimo cristiano” per coloro che l’anno ricevuto e gli effetti che lo stesso produce.

Una tradizione che va avanti dal Natale del 1996, istituita dall’allora appena eletto primo cittadino di Pisticci Vittorio Vitelli, con la celebrazione di una messa natalizia nella sala consiliare. Per l’occasione, ricordiamo, proprio il sindaco Vitelli, accompagnato dalla sua chitarra, cantò una apprezzata bellissima canzone, da lui pensata, scritta e musicata, dal titolo “La notte di Natale”.

Pagina 1 di 8

Post Gallery

21 milioni di euro per le PMI. Pubblicato sul BUR l’avviso pubblico

Al Crob di Rionero la biopsia liquida, un nuovo metodo di ricerca dei tumori

Riconferme alla guida dell’Unpli Basilicata

Tavolo Verde: l'incoerenza e l'incompetenza in Politica Agraria

A Matera e Metaponto “Play the games 2024” con atleti provenienti da 11 regioni

Di Trani: “Ringrazio chi mi ha votato, la maggioranza prenda atto del suo fallimento”

Ampiamente insufficienti i servizi educativi per la prima infanzia in Basilicata

Disponibile da oggi il videoclip di Krikka Reaggae "Haters telematici"

Presunto autore di una truffa individuato grazie alle impronte digitali