Giovedì, 30 Maggio 2024

Voto Assistito: cosa fare e come richiederlo

Martedì, 16 Aprile 2024

L’Amministrazione Comunale, informa che gli elettori affetti da grave infermità e impossibilitati a esercitare autonomamente il diritto di voto, hanno la possibilità di essere assistiti da un elettore di loro scelta, purché iscritto nelle liste elettorali di un Comune della Repubblica e munito della tessera elettorale permanente.

Gli elettori affetti da grave infermità possono richiedere l'annotazione del "diritto al voto assistito" sulla propria tessera elettorale, previa domanda al Comune di iscrizione elettorale.

Tale possibilità è riservata agli elettori la cui tessera elettorale riporta l'annotazione sopra menzionata o che presentano una certificazione medica rilasciata da funzionari medici designati dall'Azienda Sanitaria Locale, attestante il diritto al voto assistito.

Il certificato medico sarà rilasciato senza alcun costo e in esenzione da qualsiasi tassa.

NB: Nessun elettore può esercitare la funzione di accompagnatore per più di un elettore affetto da grave infermità.

Post Gallery

Mister Lavecchia lascia il Pisticci. “Ho bisogno di nuovi stimoli, grazie a tutti di cuore”

Il presidente Marrese ha incontrato una delegazione dell’ANA UGL

Il 4 giugno consegna borse di studio del Concorso sulla Sicurezza stradale organizzato dal Comune

Decreto Caivano: avviso del Questore nei confronti di un giovane

Tenuta Visconti insignita del premio Industria Felix

La cantautrice gama finalista del concorso “Permette Signorina”

Un successo la presentazione del romanzo “Memorie di una famiglia di guantai”

La mostra Basilicata Eccellenze culturali ed enogastronomiche all’IIS “G. Fortunato” – IPSEOA ITAA di Marconia

Un valido aiuto per tutte le mamme e i papà