Venerdì, 12 Luglio 2024

Il 22 maggio a Marconia di Pisticci, presso l'auditorium dell'ITAA dell'IIS G.Fortunato, gli alunni del triennio di enogastronomia e la classe terza dell'istituto "Turi" di Matera, hanno incontrato Francesco Cinquepalmi, chef della NIC (Nazionale Italiana Cuochi) pluripremiato, presente nel compartimento gare.

La dirigente scolastica Maria Di Bello con l’Istituto “Giustino Fortunato”, in seguito all’ottimo piazzamento del giovane Luigi Zaffarese, classificatosi al terzo posto nella categoria “Migliore allievo” al Campionato nazionale della cucina Italiana 2024, con una nota social ha voluto esprimere la sua soddisfazione per l’ottimo piazzamento dello studente del quarto anno dell’alberghiero di Marconia e per il suo accompagnatore, l’insegnante Rocco Mazzoccoli.

Ritorno a casa con un ricco medagliere per gli chef dell’Unione cuochi lucani che hanno preso parte a Rimini, all’ottava edizione dei Campionati della Cucina Italiana 2024. Cinquecento in totale i cuochi in gara che, per tre giorni, si sono sfidati ai fornelli in diverse categorie, così come previsto nel regolamento stilato dalla Federazione Italiana Cuochi, organizzatrice del contest.

Si è aggiudicato con merito la vittoria alle selezioni regionali del concorso “Allievi di Cucina degli Alberghieri” tenutesi nei laboratori del moderno Istituto alberghiero di Marconia “G. Fortunato”.

Post Gallery

Inizio dei lavori per la rete delle acque bianche a Marconia. Negro: “Raggiunto obiettivo”

Sabato appuntamento con la FIDAPA: 24 donne sporranno le loro opere a Pisticci

I Nomadi in concerto a Pomarico il 14 luglio

Da Essenza Lucano la presentazione di “Inludo Festival”

Al Ce.C.A.M. la XIII Edizione del premio Piero Piepoli

Appello di Tavolo verde Puglia e Basilicata al nuovo governo regionale

Emergenza idrica, Carella (Femca Cisl): «Evitare polemiche tra imprese e agricoltori, serve confronto per affrontare la difficile situazione in Valbasento»

La Provincia di Matera consegna degli impianti sportivi annessi all’Iis Pitagora di Policoro

Verifica delle condizioni ambientali del Basento allo scarico di Tecnoparco: M5S e PD presentano interrogazione