Mercoledì, 24 Luglio 2024

La FIDAPA BPW Italy sez. di Pisticci-Marconia, con il Patrocinio del Comune di Pisticci, organizza una mostra di pittura, scultura e manufatti artistici. La kermesse artistica avverrà il 13 luglio con l’inizio dei lavori previsto per le ore 18:30 - nella splendida cornice di Palazzo Giannantonio a Pisticci.

“Nell'elegante e suggestiva location dell’Abbazia San Salvatore nell’Oasi Serramarina, localizzata a 6 km a nord ovest dall’antico centro di Metaponto del comune di Bernalda (MT) si è tenuta la Cerimonia delle Candele della Fidapa Bpw Italy (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari) promossa dalle Sezioni di Policoro, Pisticci-Marconia e Tursi. Tra le autorità BPW International e BPW Italy, presenti Eufemia Ippolito BPW Executive Finance Officer e Past Presidente nazionale Fidapa BPW Italy, Elisabetta Grande Presidente del Distretto Sud Est e le Presidenti delle sezioni organizzatrici: Antonella Magno Presidente della Sezione di Policoro, Marirosa Gioia Presidente della sezione di Pisticci-Marconia e Sara D'Alessandro Presidente della sezione di Tursi”.

Così Pino Giordano, Segretario Provinciale Ugl Matera e Maristella Pace, Responsabile Zonale Ugl Policoro prendendo parte su gradito invito alla Cerimonia, si sono voluti complimentare per la passione e l'impegno profuso negli anni nel suo instancabile lavoro, alla già collaudata squadra della FIDAPA BPW Italy e in particolare alla graziosa Presidente della Sezione di Policoro, la Psicologa e Psicoterapeuta Asp Potenza, Dott.ssa Antonella Magno.

“La Cerimonia delle Candele rappresenta il momento più importante dell’anno sociale e simboleggia l’abbraccio di tutte le donne del mondo aderenti alla BPW International di cui fa parte FIDAPA BPW Italy. Per l’Ugl, la stessa costituisce un’importante tradizione all’interno della Federazione Fidapa, che ha origine nell’inverno del 1942: ogni candela accesa rappresentava una nazione nel mondo, che veniva poi spenta quando questa entrava in guerra. Le rimanenti, accese, rappresentavano la speranza e la Pace in sostegno alle altre nazioni. Oggi - continuano Giordano e Pace -, la Cerimonia rappresenta un momento di incontro per tutte le socie riunite come simbolo di unione, solidarietà e comunanza, i punti cardine che stanno alla base dell’“essere Fidapa” come socia all’interno dell’Associazione: essa, attraverso il gesto simbolico di accensione delle candele, esprime la condivisione dei valori e degli obiettivi a cui l’Associazione si ispira. All’evento, grazie alla Magno, ha visto la partecipazione di numerosi ospiti ed autorità istituzionali: è stato ribadito l’impegno della Federazione nel sostenere e promuovere l’empowerment femminile e le eccellenze territoriali ed ha sancito l'ingresso ufficiale di 20 nuove socie all'interno della Federazione. L’Ugl Matera - concludono Giordano e Pace - entusiasta dell’evento Fidapa, resta sempre a disposizione nel favorire lo sviluppo di tutti gli aspetti tematici promuovendo iniziative di ascolto e di informazione destinate a tutte le donne nel mondo al fine di ricordare le tante che anche in questo 2024 continuano a subito abusi, maltrattamenti finanche la morte, a causa della scellerata violenza ingiustamente perpetrata nei loro confronti e raccogliere come Ugl Matera eventualmente denunce di violazione dei diritti e fornire informazioni sulle modalità di tutela e di esercizio dei loro diritti”.

 

Domenica 30 Giugno nell'elegante e suggestiva location di Abbazia San Salvatore, Oasi Serramarina si è tenuta la Cerimonia delle Candele della Fidapa Bpw Italy (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari) promossa dalle Sezioni di Policoro, Pisticci-Marconia e Tursi.

Il 3 Giugno c.m. gli alunni delle classi 3^ A e 3^B della Scuola Primaria, con le insegnanti Lucia D’Amico, Alessandra D’Angella e la classe 1^E della Scuola Secondaria di 1°grado, con gli insegnanti Flavia Sgrò e Giovanni Caraccio, nella Scuola Media “Q.O.Facco” di Marconia, hanno presentato i lavori conclusivi del Progetto STEAM, richiesto per il 2° anno scolastico da alcuni docenti e proposto dalle associazioni FIDAPA di Pisticci-Marconia e dall’UNITRE di Marconia.

Il 2 maggio, alle ore 18:00 presso la Sala Consiliare di Marconia, si svolgerà un incontro sul tema “Il ruolo della donna fra Enotri, Greci e Romani”.

Pagina 1 di 3

Post Gallery

Pisticci centro e la frazione Marconia: due realtà che si integrano e si completano reciprocamente

Approda la Nave dei Folli, la residenza artistica di Teatro dei Calanchi

Incontro in Regione su crisi idrica: la nota del sindaco di Pisticci

Pisticci festeggia la Bandiera Blu con Beat '90 Live Show

Torna ICPPISTICCI2325 e lo fa con due appuntamenti top

La Lucana Film Commission al Marateale con le Film Commission del Sud Italia

Da oltre due anni l’IRCCS CROB di Rionero in Vulture è privo di un direttore scientifico

Trasporto pubblico locale: nuove corse serali e notturne. Ass. Troiano: “Servizio di qualità”

Continuano le iniziative per il 250° anniversario della fondazione del Corpo della Guardia di Finanza