Sabato, 13 Luglio 2024

Anche quest’anno la Basilicata e l’Apt, grazie al programma “Ambiente Basilicata” del dipartimento regionale all’Ambiente, sarà presente a Lucca Comics & games, la seconda fiera più partecipata del mondo (oltre 271mila i biglietti venduti in questa edizione) e il più importante evento europeo dedicato ai fumetti e ai giochi, quest’anno sotto il titolo Hope (speranza).

Numerose le proposte che l’Apt Basilicata porterà nel proprio stand (padiglione Cortina S. Maria – Csm104), dal nuovo gioco digitale “Pino’s way”, un divertente strumento di comunicazione dedicato ai due Parchi nazionali lucani, alla versione aggiornata di "Metapontum", l'avventura tutta lucana in una delle piattaforme di videogames più scaricate al mondo, Minecraft, per finire con il progetto X-Parks, che consente di scoprire, con animazioni in arte digitale e realtà aumentata, le aree protette della Basilicata e loro caratteristiche paesaggistiche, ambientali e culturali. 

Nei giorni dell’evento, i disegnatori Giuseppe Palumbo, Raffaele Pentasuglia e Giampaolo Soldati si alterneranno allo stand della Basilicata per performance di disegno dal vivo.

Il momento centrale della presenza della Basilicata a Lucca Comics & Games sarà la conferenza del 29 ottobre, alle ore 17.30, nel salone dell’Arcivescovado, dal titolo “Basilicata e fumetti. Storia di un incontro”. Parteciperanno Antonio Nicoletti, Direttore Generale APT Basilicata, Alex Bertani, Direttore Topolino, Francesco Artibani, sceneggiatore, Giampaolo Soldati, disegnatore, e Giuseppe Palumbo, responsabile “comics” nel progetto “Basilicata Comics and Games” di Apt Basilicata.

La Basilicata, inoltre, sarà presente al panel sul tema “Videogame, armi non convenzionali di divulgazione di massa” in programma il Primo novembre alle ore 16.30, nella sala incontri R.e.c.

L’incontro metterà a confronto tre grandi realtà: AugustusGame (nato dalla collaborazione di AdMeridiam, Red Raion, CNR, Università di Palermo, ETT); Romei the game (prodotto da 3D Academy - il primo videogioco ambientato in uno dei musei del sistema museale dell’Emilia-Romagna) e APTBasilicata (con i suoi molteplici progetti in ambito gaming tra cui la mappa Minecraft Metapontum). Alla base la volontà di raccontare il videogioco come strumento di divulgazione di massa seguendo le varie iniziative proposte sul territorio italiano, affrontando il concetto di turismo multi-digitale e sistemi alternativi di coinvolgimento alla cultura italiana soprattutto verso un pubblico di fascia giovane.

“Il linguaggio del fumetto – afferma Nicoletti - può efficacemente parlare in modo trasversale, raccontando, attraverso la finzione narrativa, i valori, il patrimonio, le tradizioni e la cultura di un territorio. Per la Basilicata è anche un modo diverso di promuovere l’ambiente, facendo sapere ai lettori di ogni età che ciò che conta davvero è prendersi cura di ciò che ci circonda, siano essi lontre, cicogne nere, pini loricati, persone … È il modo in cui noi lucani, da sempre, viviamo il nostro rapporto con la natura e con l'uomo, ed è alla radice della nostra accoglienza. Racconteremo tutto questo ai tanti appassionati che incontreremo a Lucca, con i linguaggi del gaming e del fumetto. In particolare con alcune attività che sveleremo il 29, riusciremo a raggiungere migliaia di famiglie in tutta Italia”.

“A Lucca Comics and Games – afferma l’assessore regionale all’Ambiente, Cosimo Latronico - la Basilicata ancora una volta presenta il suo ricco patrimonio ambientale in modo innovativo. La promozione dei nostri parchi, infatti, passa anche attraverso modalità inedite in grado di intercettare un pubblico diverso, a partire dalle nuove generazioni che sono le principali destinatarie di valori come la tutela e la valorizzazione compatibile. Un territorio largamente incontaminato, ricco di tradizioni, ma anche aperto al futuro, deve saper parlare i linguaggi della contemporaneità, confermando di saper coniugare tutela e sviluppo, cultura, creatività e innovazione”.

Programma

28/10   

Apertura stand Basilicata presso Pad. Cortina S. Maria-CSM104

29/10   

Ore 11.00- 13.30             Disegni dal vivo a cura di Giuseppe Palumbo

Ore 17.30-16.30              Conferenza con Panini Comics “Basilicata a Fumetti. Storia di un incontro”, presso la sala Arcivescovado - https://bit.ly/3SvcHBf

30/10

Ore 10.00- 13.30             Disegni dal vivo a cura di Giuseppe Palumbo

31/10

Ore 10.30- 13.00             Disegni dal vivo a cura di Giampaolo Soldati

Ore 15.30- 17.30             Disegni dal vivo a cura di Giampaolo Soldati

1/11

Ore 9.30- 13.30                Disegni dal vivo a cura di Raffaele Pentasuglia

Ore 15.00- 17.00             Disegni dal vivo a cura di Raffaele Pentasuglia

Ore 16.30-17.30              Conferenza VideoGame. Armi non convenzionali di divulgazione di massa, presso Sala R.E.C. (Ex Sacrestia) - https://bit.ly/3SvcHBf

Presso lo stand APT Basilicata sarà possibile scoprire i progetti di Basilicata Comics and Games, tra cui la mappa Minecraft “Metapontum”, il gioco Pino’s Way, l’installazione in AR X-Parks.

La Basilicata, con la partecipazione dell'Agenzia di Promozione Territoriale, è la prima destinazione regionale ad essere presente al Lucca Comics and Games, il festival internazionale del fumetto, cinema d'animazione, illustrazione, gioco e serie tv, considerato una delle più importanti rassegne del settore al mondo.

Minecraft, il videogioco più diffuso al mondo, è la nuova piattaforma che si aggiunge alle modalità di promozione che l’Apt sta mettendo in essere. 

Post Gallery

Inizio dei lavori per la rete delle acque bianche a Marconia. Negro: “Raggiunto obiettivo”

Sabato appuntamento con la FIDAPA: 24 donne sporranno le loro opere a Pisticci

I Nomadi in concerto a Pomarico il 14 luglio

Da Essenza Lucano la presentazione di “Inludo Festival”

Al Ce.C.A.M. la XIII Edizione del premio Piero Piepoli

Appello di Tavolo verde Puglia e Basilicata al nuovo governo regionale

Emergenza idrica, Carella (Femca Cisl): «Evitare polemiche tra imprese e agricoltori, serve confronto per affrontare la difficile situazione in Valbasento»

La Provincia di Matera consegna degli impianti sportivi annessi all’Iis Pitagora di Policoro

Verifica delle condizioni ambientali del Basento allo scarico di Tecnoparco: M5S e PD presentano interrogazione