Sabato, 22 Giugno 2024

Inizia la settimana dei play-off per l'Elettra. Borraccia e Caramuscio: "Una stagione difficile e bellissima"

Lunedì, 29 Aprile 2024

L’Elettra Marconia è in piena corsa play-off: la lunga rincorsa ai piazzamenti d’onore del campionato di Eccellenza è culminata con la qualificazione agli spareggi promozione, giusto riconoscimento di un cammino, quello dei rossoblù di Finamore, ricco di successi e che ripaga i grandi sacrifici di squadra, staff tecnico e dirigenza jonica. Domenica l’Elettra farà visita al Città dei Sassi nell’unica semifinale in programma, con il San Cataldo spettatore interessato di conoscere la sfidante finale.

“Domenica scorsa si è chiusa la stagione regolare e credo che il Marconia abbia disputato un ottimo campionato, assicurandosi per il secondo anno consecutivo l’accesso ai playoff regionali – spiega il presidente dell’Elettra Marconia  - Prima della gara contro il Matera, ci tengo a ringraziare la squadra, lo staff tecnico, il direttore sportivo e tutti i componenti della società per il grande impegno profuso durante tutta la stagione, soprattutto se consideriamo le difficoltà logistiche che abbiamo attraversato a causa dell’indisponibilità del campo sportivo di Marconia che è interessato da lavori di rifacimento del terreno di gioco. Adesso ci prepareremo al meglio per la semifinale playoff, contro un’ottima squadra come il Matera, ma con un solo obiettivo, quello di raggiungere la finale di San Cataldo”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il vice presidente Rocco Caramuscio: “Lo sprint finale di otto risultati utili consecutivi ci ha consentito di concludere nel migliore dei modi la regular season. Confermarsi e replicare l’approdo ai play off è motivo di soddisfazione, ma di certo per quanto mi riguarda, non una sorpresa. Un cammino, il nostro, che ha fatto fatica a trovare la necessaria continuità in termini di risultati, al contrario delle prestazioni che, anche nelle sconfitte non sono mai risultate insufficienti. In verità un avversario più forte di noi lo abbiamo incrociato tra le mura amiche. Costretti per tutta la stagione a giocare su un campo indecente, abbiamo fatto tanta fatica ad esprimere tutto il nostro potenziale tecnico – tattico. Ora però testa alla prima gara dei play off: giochiamo in trasferta a Matera e questo non ci dispiace per i motivi suddetti. Affronteremo una squadra forte e in salute che l’anno scorso ebbe ragione di noi solo a tempo scaduto. Arriviamo all’appuntamento a ranghi completi e con il necessario entusiasmo. Non esprimo un pronostico ma sono certo che lo spettacolo è garantito. Voglio infine ringraziare la dirigenza, lo staff tecnico i calciatori e gli sponsor, che hanno reso possibile tutto questo e in particolar modo il Presidente Salvatore Borraccia a cui spetta una menzione d’onore”

Post Gallery

Dal 1° luglio stop delle prestazioni sanitarie per i lucani, all’ospedale Miulli

Una domenica in compagnia con l’Avis Pisticci Mariano Pugliese

“Miulli”: nei prossimi giorni tavolo tecnico tra Regione e Direzione Sanitaria

L'Associazione "Le Matine" chiude la "Festa della Musica"

Femca Cisl prima sigla sindacale alla Coopbox di Ferrandina. La soddisfazione di Carella

19enne evade dai domiciliari, condotto in carcere dalla Polizia

La replica dell’assessore Troiano all’ASD Elettra Marconia

Aperte le iscrizioni per la Nona Edizione della “Pisticci Cup”

Affidati in gestione 3 impianti sportivi comunali