Giovedì, 30 Maggio 2024

"Siamo stanchi di dire sempre le stesse cose, siamo stanchi di manifestare sempre per le stesse cose! Manifestazione a Policoro pro ospedale, in campo sindaci e gente comune che con il suo voto ha portato in Consiglio Regionale Cariello e Leone.

Con l'iniziativa in programma per Domenica 27 Novembre  a Pisticci, presso il Distretto Sanitario, con inizio alle ore 8:30, si terrà la Giornata Mondiale del Diabete, ultima iniziativa di questo anno 2022, che ha visto la Basilicata molto attenta nel ricordare l'evento voluto dalle Nazioni Unite e finalizzato a stimolare e sensibilizzare le Istituzioni preposte per una sempre migliore e mirata attenzione verso la patologia diabetica che nel mondo intero rappresenta una vera e propria pandemia.

"Si aspirava a vincere le elezioni amministrative a Pisticci, utilizzando qualsiasi mezzo e formando alleanze improbabili al solo fine di trasformare la cosa pubblica in postificio. Il consigliere Eligio Iannuzziello, non so per quali ragioni e quali meriti diventa dipendente della provincia di Matera, il fratello ingegnere viene gratificato, con delibera ad personam dalla giunta Albano con una consulenza che costerà alla pubblica amministrazione oltre 25.000 euro. Tutto in nome di presunte legalità e trasparenza.

E’ stata inviata al sig. Sindaco, al presidente del consiglio comunale e alla segretaria generale del comune di pisticci la richiesta di istituire un “tavolo permanente di concertazione” tra l’amministrazione comunale, gli istituti scolastici di ogni ordine e grado del territorio comunale e le parti sociali eventualmente individuate, al fine di concordare una linea comune circa il piano di dimensionamento scolastico.

Le segreterie di Vito Di Trani Sindaco, Forum Democratico, Pisticci in Comune e Lista dei Cittadini manifestano la loro contrarietà alla determinazione n. 1188 del 21.11.2022 con la quale il Comune di Pisticci ha proceduto all'affidamento diretto per un importo di €. 26.496,98 della progettazione per i lavori: “Primi interventi indifferibili e urgenti ai fini della difesa e della prevenzione dal dissesto idrogeologico nel territorio del Comune di Pisticci–stralcio funzionale zona galleria”.

Dalla lettura della determina emerge che l'incarico è stato affidato a un ingegnere, fratello del consigliere comunale di maggioranza Eligio Iannuzziello.

Al netto della legittimità formale dell'affidamento dell'incarico, su cui ci si riserva di verificare il rispetto dei principi di rotazione e trasparenza e di quelli espressi dall'ANAC, e non essendo nostra volontà sindacare le competenze del professionista destinatario dell'incarico, nei cui confronti non vi è nessun motivo di opposizione personale o di merito, quello che a nostro avviso è politicamente inopportuno ed eticamente non accettabile è l'aver proceduto all'affidamento diretto dell'incarico al fratello di un consigliere di maggioranza.

Nel caso di specie inoltre si pone un problema gigantesco di opportunità politica e di rispetto dei principi fondamentali di etica e moralità.

Poiché viene conferito incarico diretto a un parente di un amministratore locale, il Comune avrebbe dovuto optare, nell'impossibilità tutta da verificare di assolvere all'incarico mediante la struttura organizzativa interna, per una procedura negoziata aperta a più operatori economici per sgombrare il campo da ogni dubbio.

Al Sindaco rivolgiamo alcune domande, anticipando che abbiamo chiesto ai nostri consiglieri di depositare un'interpellanza per chiarire gli aspetti della vicenda.

Era a conoscenza dell'affidamento diretto dell'incarico al fratello del consigliere comunale?

E in caso di risposta affermativa, ritiene conforme ai principi di etica pubblica tale modalità di azione?

Chiediamo, inoltre, se non ritenga inopportuno l’affidamento dei lavori sopra descritti, peraltro intervenuto con la procedura di affidamento diretto, al fratello di un Consigliere comunale in carica, o se al contrario ritenga che ciò costituisca un’inopportuna sovrapposizione tra profili istituzionali, familiari ed economici che il buon senso e l’obbligo del buongoverno imporrebbero di evitare?

Se creda giusto intervenire per eliminare ogni dubbio nel rispetto dei principi di trasparenza e correttezza dell'agire politico?

In attesa di risposte, ribadiamo la nostra ferma contrarietà all'affidamento diretto di incarichi a parenti di amministratori comunali.

Le segreterie di Forum Democratico, Lista Di Trani Sindaco, Lista dei Cittadini, Pisticci In Comune

Post Gallery

Mister Lavecchia lascia il Pisticci. “Ho bisogno di nuovi stimoli, grazie a tutti di cuore”

Il presidente Marrese ha incontrato una delegazione dell’ANA UGL

Il 4 giugno consegna borse di studio del Concorso sulla Sicurezza stradale organizzato dal Comune

Decreto Caivano: avviso del Questore nei confronti di un giovane

Tenuta Visconti insignita del premio Industria Felix

La cantautrice gama finalista del concorso “Permette Signorina”

Un successo la presentazione del romanzo “Memorie di una famiglia di guantai”

La mostra Basilicata Eccellenze culturali ed enogastronomiche all’IIS “G. Fortunato” – IPSEOA ITAA di Marconia

Un valido aiuto per tutte le mamme e i papà