Domenica, 23 Giugno 2024

Scanzano J.co (MT), 15 febbraio – Bene ha fatto il Comune di Genzano a costituirsi in giudizio presentando ricorso al Tar del Lazio per l'annullamento della proposta del CNAI (Carta Nazionale aree idonee) in cui realizzare il deposito nazionale di scorie nucleari. Chiediamo pubblicamente alla Regione Basilicata, alla Provincia di Matera, di Potenza e agli altri Comuni interessati da queste aree di attivarsi con urgenza anche loro in giudizio per l’annullamento della CNAI, cosi da rappresentare integralmente gli interessi generali di un territorio che dobbiamo difendere contro lo sviluppo distorto.

Cosa denunciano gli agricoltori lucani che protestano? Volendo sintetizzare con parole semplici I contenuti della protesta e le proposte che vengono inoltrate possiamo dire che il mondo agricolo vive da anni un diffuso disagio e malessere a cause e per effetto di una crisi del settore primario che ha assunto carattere strutturale e che si è tradotto in definitiva in una perdita del potere d'acquisto degli operatori dei diversi comparti: cerealicolo, ortofrutticolo, zootecnico, lattiero-caseario, ecc...; il che significa il costo di produzione dei diversi beni supera il prezzo di vendita.

Siete matti, grazie di cuore all'orchestra, a te Amadeus, a Fiorello, al mio team, a mia madre, a mio fratello, alla mia famiglia, grazie che siete venuti", ha detto tra le lacrime Angelina Mango l'artista 22enne, figlia di Pino Mango e Laura Valente, che ha vinto il festival di Sanremo. (ansa)

“L’ultimo rapporto di Agenas ci consegna l’ennesima situazione poco edificante per la già malridotta sanità lucana. Nello specifico, il rapporto verte sullo stato di attuazione delle reti oncologiche e sui processi di governance delle stesse”. Lo evidenzia il consigliere Gianni Leggieri (M5s) che spiega: “Il monitoraggio è stato eseguito sulla base di un questionario e di una serie di indicatori riguardanti le sette patologie oncologiche maggiori (mammella, colon, retto, polmone, prostata, ovaio ed utero) riferiti all'anno 2022 e relativi alla presa in carico da strutture della rete, all'indice di fuga fuori Regione (ovvero la percentuale di ricoveri di pazienti presso struttura della Ror fuori dalla Regione di residenza), ai tempi di attesa (percentuale di ricoveri in strutture della Ror entro 30 giorni dalla data di prenotazione)”.

In oltre 5600 farmacie che partecipano in ogni città, si donano uno o più medicinali da banco. Servono più di 1 milione di farmaci, per 427.000 persone in condizioni di povertà sanitaria di cui si prendono cura 2000 realtà assistenziali.  La Raccolta dura una settimana. È possibile grazie a 25.000 volontari e 19.000 farmacisti

Post Gallery

Dal 1° luglio stop delle prestazioni sanitarie per i lucani, all’ospedale Miulli

Una domenica in compagnia con l’Avis Pisticci Mariano Pugliese

“Miulli”: nei prossimi giorni tavolo tecnico tra Regione e Direzione Sanitaria

L'Associazione "Le Matine" chiude la "Festa della Musica"

Femca Cisl prima sigla sindacale alla Coopbox di Ferrandina. La soddisfazione di Carella

19enne evade dai domiciliari, condotto in carcere dalla Polizia

La replica dell’assessore Troiano all’ASD Elettra Marconia

Aperte le iscrizioni per la Nona Edizione della “Pisticci Cup”

Affidati in gestione 3 impianti sportivi comunali