Martedì, 28 Giugno 2022

Seconda vittoria consecutiva per l‘Elettra Marconia che espugna Paterno e si avvicina sempre più al quinto posto. Il match si decide in pieno recupero, quando Oliveros completa la rimonta, freddando il colpevole Calo’.

Vittoria doveva essere, vittoria è stata. L’Elettra Marconia archivia la pratica Real Tolve nella ripresa, superando i potentini con un secco 2-0. I tre punti odierni permettono ai rossoblù di scrollarsi di dosso ansie e paure, avvicinandosi sempre più alla salvezza matematica.

Successo di platino per l’Elettra Marconia che fa la voce grossa in casa di un sempre più disperato Latronico e porta a casa tre punti fondamentali per la salvezza. Decide il match in terra potentina il guizzo di De Olivera a metà ripresa.

Dopo 30 anni il Melfi torna a vincere la Coppa Italia di categoria e lo fa a scapito dell’Elettra Marconia mai arrendevole che fino alla fine ha cercato di portare a casa l’ambito trofeo.

“E’ stata una bella finale con le due squadre che hanno evidenziato buone trame di gioco e creato diverse occasioni da rete. In campo si è visto un sano agonismo anche se la gara è stata sostanzialmente corretta. Un plauso va tributato a entrambe le compagini per aver onorato al meglio la coppa Italia regionale di Eccellenza che ritorna nella cittadina federiciana dopo trenta anni. Un ringraziamento doveroso, infine, a quanti si sono adoperati per la buona riuscita della manifestazione”.

Così il presidente del CR Lnd Basilicata Emilio Fittipaldi al termine della finale di Coppa Italia.

Queste invece le dichiarazioni del sindaco di Pisticci Domenico Albano:

“Sono orgoglioso dei nostri ragazzi che hanno provato in tutti i modi a regalarci la vittoria. Un ringraziamento va al Presidente Salvatore Borraccia, ai dirigenti della squadra e ai tantissimi tifosi e simpatizzanti che hanno seguito la squadra al Viviani.

Andiamo avanti verso nuovi traguardi, lo sport è vita e sono certo che le vittorie non si faranno attendere”.

MELFI – ELETTRA MARCONIA 2-0

RETI: 36’p.t. Di Senso, 27’ s.t. Sindic.

MELFI (4-3-3): Della Luna; Miglionico, Maiorino (16’ Venuti), Possidente, Lioce; Sindic, Capezzuto, Falanga (85’ Parrini); Potenza (58’ Jawara), Di Senso (49’ Periale), Suriano (93’ Canadà). A disp.: Nappo, Pace, Lamorte, Natale. Allenatore: Destino.

ELETTRA MARCONIA (4-4-2): Grieco; Natuzzi (85’ Carbone), Continente, Layus, Casale; Oliveros (88’ Roselli), Milessi, Amengual, Suglia (74’ Labonia); Giannantonio, L. De Olivera. A disp.: Marino, Albano, Casalaspro, S. De Olivera, Lamusta, Lapadula. Allenatore: D’Onofrio. 

ARBITRO: Roberto Rago di Moliterno (Nicola Rago-Romaniello). Quarto Uomo: Lupo.

NOTE: Ammoniti: L. De Olivera, Amengual e Natuzzi (EM); Potenza e Periale (M). Angoli: 5-4 Melfi. Spettatori: circa 800. Recupero: pt 4’; st 3’.

Ritorna al successo l’Elettra Marconia che batte il Brienza a domicilio con un convincente 3-1 e compie un passo deciso verso la matematica salvezza.

Pagina 1 di 8

Ultimi Tweets

From IFTTT
L'ex presidente della Regione, Pittella, contrario alla decisione di puntare tutto sull'aeroporto di Pisticci… https://t.co/HikbmrsqxD
From IFTTT
Violento impatto tra due auto: perde la vita giovane 25enne https://t.co/gwUdqkKF0K https://t.co/0cDMFprgEC
From IFTTT
Salvatore Caiata saluta del tutto il Potenza Calcio https://t.co/5fETaADBTA https://t.co/Fcfz6WWLBl
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Alle ore 15:00 sospensione erogazione idrica

Rinnovati i vertici provinciali e regionali di Coldiretti Giovani Impresa

Il progetto del prof. Marco Toscano, Rammenta: Musica e Poesia promuovono la sicurezza sul lavoro!

L'ex presidente della Regione, Pittella, contrario alla decisione di puntare tutto sull'aeroporto di Pisticci

Violento impatto tra due auto: perde la vita giovane 25enne

Salvatore Caiata saluta del tutto il Potenza Calcio

L’immatura scomparsa di Gianni Giannace, geometra dell’ufficio tecnico

Dibattimento rinviato per gli sversamenti COVA

A Ferrandina inaugurato il più grande impianto fotovoltaico di Basilicata