Mercoledì, 05 Ottobre 2022

Si è svolto questa mattina nella sede della Provincia di Matera un summit sulla sanità territoriale, coordinato dal presidente Piero Marrese, al quale hanno preso parte il direttore generale dell’Asm, Sabrina Pulvirenti, e i sindaci di Matera, Domenico Bennardi, Pisticci, Domenico Albano, Policoro, Enrico Mascia, Stigliano, Francesco Micucci e Tricarico, Matteo Martelli.Nell’ottica di un’azione condivisa, volta ad assicurare ai cittadini un pieno e concreto esercizio del diritto alla salute garantito dall’articolo 32 della Costituzione, è stato convenuto quanto segue:

  • Partire dall’atto aziendale che sarà elaborato dall’Asm e sottoposto alla conferenza dei sindaci. Sul punto, è stato chiesto e ottenuto all’Asm la disponibilità a recepire le richieste dei comuni e ad un’azione con loro condivisa;
  • dare atto dell’importante programmazione del fabbisogno della forza lavoro che è stato fatto dall’Azienda Sanitaria;
  • liste d’attesa: fatta un’analisi dettagliata delle criticità, con l’intesa che, a stretto giro, ci sarà un nuovo incontro per affrontare più compiutamente la problematica;
  • ospedali di Matera e Policoro: l’Asm ha reso noto che entrambi sono oggetto di riorganizzazione post-pandemica. I sindaci hanno chiesto di velocizzare la procedura di riorganizzazione.
  • laboratori di analisi e punto prelievi di Pisticci, Stigliano e Tricarico: registrata la disponibilità del DG Pulvirenti a valutare la possibilità di non trasformare i laboratori di analisi di Tinchi e Tricarico in punti prelievo. Inoltre, i sindaci di Pisticci, Stigliano e Tricarico hanno anche sollecitato la necessità di garantire e/o di mantenere l’apertura al sabato dei punti prelievo delle rispettive strutture;
  • si è concordato di ri-convocare il tavolo congiunto Asm-Provincia-Comuni, per elaborare una proposta complessiva condivisa;

Al termine del summit, Pulvirenti ha assicurato la volontà dell’Asm di potenziare la sanità territoriale con tutte le sue componenti. Infine, nell’ottica di costruire certezze sui temi affrontati i partecipanti al tavolo hanno deciso di elaborare un cronoprogramma cadenzato nel quale è già stato fissato per la prossima settimana un nuovo incontro sulle tematiche della sanità.

Riportiamo una nota della consigliera provinciale Viviana Verri, inerente la bandiera blu assegnata per il quarto anno consecutivo alle spiagge di Pisticci:

Il ruolo della donna nel mondo del lavoro sarà al centro del convegno organizzato dalla Fidapa BPW Sezione Pisticci-Marconia giovedì 12 maggio alle ore 17.30 presso la Tenuta Visconti.

“La Basilicata, dal Tirreno allo Jonio, continua a soddisfare i criteri di sostenibilità ambientale legati alla qualità delle acque di balneazione e siamo certi che la conferma della ‘Bandiera blu’ per i territori di Bernalda, Nova Siri, Pisticci, Policoro e Maratea contribuirà ad accrescere, in vista della stagione estiva, il numero di prenotazioni nella nostra regione. Un segnale positivo per i nostri operatori turistici, dopo due anni caratterizzati dalle incertezze della pandemia.

Ultimi Tweets

From IFTTT
Trofeo Coni 2022: nel Taekwondo argento per Christian Di Stefano. Foto https://t.co/Iu2txGeNsZ https://t.co/GvdyXZHImD
From IFTTT
All’Unibas rinnovato il Corso di Laurea triennale in Studi Umanistici https://t.co/8qlMryIlCO https://t.co/h9Jj5dRqFl
From IFTTT
A Pisticci selezione per 3 vigilatrici di bambini https://t.co/x6M2tB9mGV https://t.co/6lBBaiCwO0
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Trofeo Coni 2022: nel Taekwondo argento per Christian Di Stefano. Foto

All’Unibas rinnovato il Corso di Laurea triennale in Studi Umanistici

A Pisticci selezione per 3 vigilatrici di bambini

Fornitura gratuita-semigratuita libri di testo: si amplia la platea dei richiedenti

Turismo: in Basilicata per curiosità e per il passa parola

Cgil: Arpab versa in gravissimo impasse funzionale

Cobas- Lp Usb – Lp: per un pugno di euro si esternalizza

Oltre 1000 volontari alla tre giorni “Puliamo il Mondo”

Criminalità: in regione sempre più pervasiva la presenza di organizzazioni malavitose