Martedì, 16 Luglio 2024

Ancora una new entry in casa Pisticci. Direttamente dal Nova Siri Academy, patron Giuseppe Carlone, ha ufficializzato, l’acquisto di Antonio Persiani. Il neo gialloble classe ‘98, che come ruolo può esprimersi come ala o come pivot, si è presentato ai suoi nuovi tifosi sabato contro il Bernalda. Lo ha fatto con un gol annullato e qualche buona giocata, ma ovviamente necessita di un pò di tempo prima di amalgamarsi del tutto con i suoi nuovi compagni.

Quando il lavoro è fatto bene, alla fine paga sempre. E’ quanto sta facendo la Pol CS Pisticci che sin dall’inizio della nuova stagione vuol gettare le basi per un solido futuro. Ed è in questa ottica che va vista la convocazione di ben 6 giovani ragazzi dell’under 19 della “banda” gialloble che giovedì 18 gennaio saranno agli ordini di mister Fabio Santarcangleo, responsabile dell’area tecnica della Rappresentativa Lucana di calcio a 5. I ragazzi rappresenteranno la Basilicata al prossimo trofeo delle Regioni.

In casa Pisticci bisognava dare continuità di risultato in seguito all’affermazione di sabato scorso. Contro l’ostico Bernalda, nonostante un super Giorgini, il rientro di Carioscia e l’innesto dell’ultim’ora del neo acquisto proveniente dal Nova Siri Academy Antonio Persiani, i gialloble non vanno oltre un pareggio che sa di rammarico, soprattutto per come è arrivato. In una gara dove è accaduto di tutto, tra pali, errori arbitrali, grandi parate e giocate a ripetizione, i padroni di casa sotto di due gol, recuperano e si portano in vantaggio, ma vengono a loro volta acciuffati dal Bernalda per un 5 a 5 finale che probabilmente non soddisfa nessuna delle due formazioni.

L’anno scorso malgrado i suoi gol non è riuscito a far salvare la sua squadra. Nonostante la sua giovane età è un veterano del rettangolo di gioco. Calciatore che sa fare gol e sa giocare per la squadra e lo ha dimostrato anche nella sua esperienza con il Futsal Senise, squadra che lo ha acquisito in estate e dalla quale è stato ripreso prima di Natale. Antonio Giorgini, attaccante dal piede caldo, che in molti sperano possa dare una mano a risolvere la difficoltà realizzativa del Pisticci. Con i suoi 4 gol e una ottima prestazione contro il Pomarico, “sentenza” Giorgini pare ci stia riuscendo, ridando verve e brio in avanti e se dovesse continuare così in casa gialloble ci sarà da divertirsi.

In casa Pol CS Pisticci si attendeva la sosta natalizia per trovare una sorta di quadratura del cerchio, per ricaricare le batterie e trovare nuovi stimoli. Sosta mai stata così preziosa per i ragazzi di mister Lavecchia che carichi a palla hanno riversato tutta la loro determinazione sul campo ben consapevoli che una partita dopo una pausa non è mai facile, anche se contro l’ultima della classe. Un Pisticci a tratti dilagante, ha dominato il Pomarico che nulla ha potuto contro le folate offensive e la gestione della gara del Pisticci ben orchestrato da mister Lavecchia. Se poi in squadra hai un Antonio Giorgini sugli scudi, tutto è più semplice. Per l’attaccante 4 reti e una prestazione degna di nota nel giorno con la fascia di capitano al braccio, donatagli da Giuseppe Lillo come gesto di bentornato.

Post Gallery

Incendio in abitazione a Rotondella: morta una donna

Basengas avvisa: attenzione alle truffe e alle false voci

Omicidio Policoro, lo sconcerto dell’Ugl Matera: “Cittadini pagano i costi sociali di una cultura criminale spietata”

Intervento del sindaco di Policoro sul grave delitto accaduto a Policoro

Fiati Festival Ferrandina 2024, dal 22 al 28 luglio un viaggio musicale nelle “Contaminazioni”

A Pisticci Scalo predisposta una autobotte per fronteggiare la mancanza d’acqua

Festa di apertura del lido inclusivo “Il Sogno del Capitano” con la Youtuber Lucilla

S.S. 407 Basentana, Cifarelli PD: presentata interrogazione consiliare

Fermato dai Carabinieri il presunto autore dell’omicidio del clochard di Policoro