Venerdì, 22 Ottobre 2021

Il decreto che definisce e adotta il Programma di Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori (cd. GOL) andrà in Conferenza Stato Regioni il prossimo 7 ottobre. Le Regioni avranno poi 60 giorni di tempo per definire e inviare il piano regionale di attuazione dello stesso. 

Piano  di rilancio dei servizi ordinari per le patologie non Covid, riassorbimento delle liste di attesa, riassetto delle funzioni ospedaliere e di riqualificazione del territorio intorno alle funzioni dei distretti, delle case e degli ospedali di comunità, della telemedicina e della medicina di base, finanziamento e piano di azione della legge regionale sull’invecchiamento attivo, varo definitivo dei piani intercomunali socio sanitari e socio assistenziali, accreditamento delle Rsa e residenze per anziani.

I segretari generali di Cgil, Cisl e Uil di Basilicata, Angelo Summa, Vincenzo Cavallo e Vincenzo Tortorelli lanciano l'allarme sulla tenuta del trasporto pubblico locale.

Si è svolta questa mattina, nella sede del dipartimento Attività produttive della Regione Basilicata, l’incontro tra le organizzazioni sindacali Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, l’assessore Francesco Cupparo e l’amministratore del Consorzio di bonifica, Giuseppe Musacchio, per discutere la nuova progettualità per i lavoratori dell’ex reddito minimo di inserimento ed ex mobilità, per un totale di circa mille unità.

Come segreterie regionali di Basilicata Filctem CGIL - Femca e Flaei CISL - Uiltec UIL, lo scorso 6 maggio avevamo lanciato un forte e deciso appello alla politica locale e nazionale, al fine di adoperarsi al fine di scongiurare l’applicazione dell’art. 177 del Codice dei Contratti Pubblici (c.d. “Nuovo Codice degli Appalti”), come previsto dal Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50 aggiornato con le modifiche, da ultimo, introdotte dal D.L. 16 luglio 2020, n. 76, convertito con modificazioni dallaL. 11 settembre 2020, n. 120, affinché la legge venisse prontamente modificata senza ulteriori rinvii chiedendo alle rispettive segreterie nazionali e a CGIL CISL e UIL di promuovere ed organizzare, unitariamente, una straordinaria mobilitazione a sostegno della vertenza tesa a scongiurare gli effetti nefasti e irreversibili che la vicenda potrebbe determinare.

Avevamo sottolineato il rischio di compromettere seriamente l’equilibrio e la funzionalità nell’ambito dei settori dei servizi pubblici essenziali come quello dell’elettricità, del gas-acqua e del ciclo rifiuti.

L’applicazione della norma infatti prevede l’obbligo, per le aziende dei settori sopra citati, di esternalizzare, entro il 31 dicembre 2021, l’80% delle attività (di importo superiore a 150.000 euro) affidate in concessione senza obbligo di gara.

La misura determinerebbe una importante frammentazione delle attività tale da compromettere irrimediabilmente la possibilità di effettuare i necessari investimenti previsti dal PNRRin ottica di digitalizzazione e riconversione energeticadi cui l’Italia necessita nella fase di ripartenza dopo la crisi pandemico-economica.

Inoltre, continuano i sindacati, si andrebbe incontro alla perdita di centinaia di posti di lavoro in Basilicata (e circa 150.000 a livello nazionale) oltre che agli importanti impatti sul fronte della continuità e della sicurezza dei servizi erogati (servizi pubblici essenziali) e al rischio di aumento dei costi degli stessi con negative ripercussioni sulle bollette e quindi sulle tasche dei cittadini.

Non si può più aspettare. Svolgeremo assemblee in tutti i posti di lavoro delle aziende interessate fino allo sciopero del 30 giugno con un presidio davanti alla prefettura di Potenza.

FILCTEM-CGIL FLAEI-CISL FEMCA-CISL UILTEC-UIL

Pagina 1 di 4

Ultimi Tweets

From IFTTT
Coronavirus: Basilicata a rischio basso https://t.co/agZIB6nRPY https://t.co/bZNntTvocQ
From IFTTT
A Matera domenica il meglio dell'Agroalimentare in piazza https://t.co/qPkU3uUyt8 https://t.co/QUmmLil8Us
From IFTTT
Polizia di Stato arresta due giovani che spacciavano droga in casa e sequestra oltre 500 gr di stupefacenti… https://t.co/jRK8u2hMIK
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Coronavirus: Basilicata a rischio basso

A Matera domenica il meglio dell'Agroalimentare in piazza

Polizia di Stato arresta due giovani che spacciavano droga in casa e sequestra oltre 500 gr di stupefacenti

Sovraffollamento autobus e problemi scuola causa Covid: interviene il Garante dell’infanzia e dell’adolescenza

Operazione antibracconaggio: scoperti “richiami” illegali

Il presidente della provincia Marrese, ringrazia i Carabinieri per la loro attività sul territorio

Riprendono i controlli sanitari per i lavorati esposti all’amianto

G20 Matera, Expo Dubai 2021. Continua la sinergia fra Consorzio di Sviluppo e Comune di Matera per l’internazionalizzazione delle imprese

Proclamati i nuovi consiglieri comunali della città di Pisticci. Il video