Venerdì, 12 Luglio 2024

"Da lunedì si entra nella fase 2 del "modello Basilicata": oltre 200 medici di famiglia in tutta la Regione potranno somministrare Astrazeneca ai propri assistiti.

La Basilicata resta in zona arancione anche per i prossimi 7 giorni. Infatti, nonostante negli ultimi giorni si sia verificato un aumento dei contagi tanto da paventare un passaggio in zona rossa, l'Istituto superiore di Sanità e il Ministero della Salute non hanno preso ulteriori provvedimenti per la Basilicata in quanto l'indice di contagiosità Rt è addirittura sceso di 0,8 punti, passando da 1,16 della scorsa settimana agli attuali 1,08 (la media nazionale è di 0,85) che fa della nostra regione la terza peggiore dopo Sardegna e Valle D'Aosta.

Nei pressi degli ospedali di Potenza e Matera centinaia di persone si sono affollate senza alcun distanziamento sin dalle prime ore del mattino, per sottoporsi alla vaccinazione in seguito alle dichiarazioni emanate ieri dal presidente della Regione Vito Bradi.

“Da domenica 11 a mercoledì 14 aprile vaccineremo genitori, tutori, affidatari, caregiver e familiari conviventi di minori di 16 anni, nati dunque dopo il primo gennaio 2005, che siano in condizione di grave disabilità ai sensi della legge n. 104 del 1992, ex art. 3 comma 3.

“Oltre 5000 prenotazioni in sole 4 ore nella prima giornata di prenotazione sul sistema Poste. Si tratta di un risultato importante che conferma la validità della piattaforma e la bontà della nostra scelta.

Post Gallery

Inizio dei lavori per la rete delle acque bianche a Marconia. Negro: “Raggiunto obiettivo”

Sabato appuntamento con la FIDAPA: 24 donne sporranno le loro opere a Pisticci

I Nomadi in concerto a Pomarico il 14 luglio

Da Essenza Lucano la presentazione di “Inludo Festival”

Al Ce.C.A.M. la XIII Edizione del premio Piero Piepoli

Appello di Tavolo verde Puglia e Basilicata al nuovo governo regionale

Emergenza idrica, Carella (Femca Cisl): «Evitare polemiche tra imprese e agricoltori, serve confronto per affrontare la difficile situazione in Valbasento»

La Provincia di Matera consegna degli impianti sportivi annessi all’Iis Pitagora di Policoro

Verifica delle condizioni ambientali del Basento allo scarico di Tecnoparco: M5S e PD presentano interrogazione