Martedì, 04 Ottobre 2022

I militari premiati al 208° annuale della fondazione dell’arma

Martedì, 07 Giugno 2022

Encomio Semplice del Comandante della Legione Carabinieri Basilicata concesso a:

Maggiore Giovanni GIACOMOBELLO, Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Matera, Luogotenente Carica Speciale Domenico COLONNA, Comandante della Stazione Carabinieri di Ferrandina, Luogotenente Giuseppe FEDELE, Comandante della Stazione Carabinieri di Grassano e Brigadiere Domenico SANTORO, addetto alla Stazione Carabinieri di Garaguso, con la seguente motivazione:

COMANDANTE DI NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE DI COMPAGNIA, COMANDANTI E ADDETTO A STAZIONE CARABINIERI, EVIDENZIANDO ELEVATA PROFESSIONALITA’ E NOTEVOLE ACUME INVESTIGATIVO PARTECIPAVANO AD ARTICOLATA ATTIVITA’ DI INDAGINE CHE CONSENTIVA DI INDIVIDUARE DUE SODALIZI CRIMINALI E TRARRE IN ARRESTO, IN ESECUZIONE DI DUE PROVVEDIMENTI RESTRITTIVI EMESSI DALLE AUTORITA’ GIUDIZARIE DI POTENZA E BARI, 29 PERSONE MENTRE ALTRI 21 SOGGETTI VENIVANO SOTTOPOSTI A FERMO DI INDIZIATO DI DELITTO, RESPONSABILI, A VARIO TITOLO, DI ASSOCIAZIONE FINALIZZATA AL TRAFFICO ILLECITO DI SOSTANZE STUPEFACENTI E PSICOTROFE NONCHE’ DI USURA A CARICO DI DUE DEGLI ARRESTATI. LE RISULTANZE INVESTIGATIVE, RIPRESE CON AMPIO RISALTO DAGLI ORGANI DI STAMPA, RISCUOTEVANO IL PUBBLICO E UNANIME PLAUSO, ESALTANDO IL PRESTIGIO E L’IMMAGINE DELL’ISTITUZIONE.

Irsina, Gravina in Puglia, Matera, Bari e comuni limitrofi, giugno 2016/dicembre 2020

Encomio Semplice del Comandante della Legione Carabinieri Calabria concesso al:

Capitano Roberto RAMPINO, Comandante della Compagnia Carabinieri di Policoro, con la seguente motivazione:

COMANDANTE DI NUCLEO INVESTIGATIVO DI COMANDO PROVINCIALE CARATTERIZZATO DALLA INVASIVA PRESENZA DELLA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA, EVIDENZIANDO ELEVATA PROFESSIONALITA’, NON COMUNE DEDIZIONE E SPICCATO ACUME INVESTIGATIVO, DIRIGEVA, PARTECIPANDOVI PERSONALMENTE, ARTICOLATA E PROLUNGATA ATTIVITA’ D’INDAGINE NEI CONFRONTI DI AGGUERRITA CONSORTERIA DI ‘NDRANGHETA, CHE NEL COMPLESSO PERMETTEVA DI ESEGUIRE 18 MISURE CAUTELARI A CARICO DI ALTRETTANTI SOGGETTI RITENUTI RESPONSABILI A VARIO TITOLO DI ASSOCIAZIONE DI TIPO MAFIOSO, OMICIDIO, ESTORSIONE E ALTRI GRAVI REATI. L’OPERAZIONE CONSENTIVA DI ESEGUIRE ULTERIORI PROVVEDIMENTI COERCITIVI PER ALTRI 8 INDAGATI, TRA I QUALI FIGURANO AMMINISTRATORI PUBBLICI DI UN COMUNE FACENTE PARTE DEL TERRITORIO DELLA COSTA EGEMONE, RESPONSABILE DI GRAVI REATI CONTRO LA PERSONA E LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE.

Provincia di Crotone e territorio nazionale, aprile 2018/agosto 2021

Encomio semplice del Comandante della Legione Carabinieri Basilicata concesso a:

Appuntato Scelto Qualifica Speciale Nicola FACILLA, addetto al Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Pisticci, con la seguente motivazione:

ADDETTO AD ALIQUOTA RADIOMOBILE DI COMPAGNIA DISTACCATA, LIBERO DAL SERVIZIO, EVIDENZIANDO DETERMINAZIONE ED ELEVATO SENSO DEL DOVERE, NON ESITAVA, UNITAMENTE AD ALTRO MILITARE, A PRESTARE SOCCORSO AD UNA SIGNORA CON DUE BAMBINI CHE, A CAUSA DELL’IMPROVVISO INCRESPAMENTO DEL MARE, NON RIUSCIVANO E RAGGIUNGERE LA RIVA, SCONGIURANDO, IN TAL SENSO, BEN PIÙ GRAVI CONSEGUENZE. L’INTERVENTO, RIPRESO CON AMPIO RISALTO DAGLI ORGANI DI STAMPA, RISCUOTEVA IL PUBBLICO E UNANIME PLAUSO, ESALTANDO IL PRESTIGIO E L’IMMAGINE DELL’ISTITUZIONE.

Marina di Ginosa (Taranto), 5 agosto 2021

Encomio semplice del Comandante della Legione Carabinieri Veneto concesso a:

Appuntato Scelto Tommaso FIORENTINO, addetto alla Stazione Carabinieri di Grottole, con la seguente motivazione:

ADDETTO A TENENZA, EVIDENZIANDO FERMA DETERMINAZIONE, GENEROSO ALTRUISMO E ESEMPLARE DOVERE, NON ESITAVA, INSIEME A COMMILITONE, A INTRODURSI IN UN APPARTAMENTO INTERESSATO DA UN INCENDIO E INVASO DA UNA DENSA COLTRE DI FUMO, RIUSCENDO A TRASPORTARE ALL’ESTERNO IL PROPRIETARIO SCONGIURANDO TRAGICHE CONSEGUENZE.

Montecchio Maggiore (Vicenza), 24 febbraio 2019

 

Elogio del Comandante della Regione Carabinieri Forestale Basilicata, concesso a:

Brigadiere Capo Qualifica Speciale Francesco TRIVIGNO, addetto alla Stazione Carabinieri Forestale di Accettura, con la seguente motivazione:

PER L’APPLICAZIONE E L’IMPEGNO PROFESSIONALE DIMOSTRATI IN OCCASIONE DELLO SVOLGIMENTO DI UN’ATTIVITA’ D’INDAGINE DI POLIZIA GIUDIZIARIA VOLTA AD INDIVIDUARE GLI AUTORI DI REITERATI TAGLI DI PIANTE DI ESSENZE QUERCINE E FURTI DI LEGNA EFFETTUATI IN AREE BOSCATE DI NOTEVOLE PREGIO.

Ultima modifica Martedì, 07 Giugno 2022 10:22

Ultimi Tweets

From IFTTT
Futsal: all’esordio nel campionato di serie B il Pisticci gioca, il Potenza vince. Gallery https://t.co/KWgzFuwRF4 https://t.co/w4mt0LI5Ue
From IFTTT
I complimenti dell’Amministrazione Comunale alla neo eletta Grazia Di Maggio https://t.co/FXiwtjFMK0 https://t.co/Qrwqb5306R
From IFTTT
ScanZiamo le scorie su Città della Pace: soddisfatti da Bardi, subito il completamento https://t.co/eSbxxB9AqB https://t.co/wKP7ipbMo5
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Cobas- Lp Usb – Lp: per un pugno di euro si esternalizza

Oltre 1000 volontari alla tre giorni “Puliamo il Mondo”

Criminalità: in regione sempre più pervasiva la presenza di organizzazioni malavitose

Uomo ucciso a coltellate: la ricostruzione dei fatti

Cinema ad Alta Voce. Invia il tuo provino al centro Tilt di Marconia

Accoltellato barista 35enne, muore poco dopo in ospedale

L’Elettra Marconia non si ferma: con il gol di Facundo Piazze batte il Real Senise

Futsal serie B: al Bernalda il derby contro il Senise

Congresso Eucaristico Nazionale: i ringraziamenti di Mons Caiazzo