Venerdì, 12 Luglio 2024

Tecnoparco: scoperte alcune criticità dopo ispezione

Sabato, 13 Agosto 2022

A seguito del Rapporto sull’ispezione AIA a Tecnoparco si è svolta qualche giorno fa, presso l’assessorato all’Ambiente ed Energia della Regione Basilicata, una riunione con i rappresentanti del Comune di Pisticci, dell’Arpab e dell’Ufficio regionale alla Compatibilità Ambientale.

Nel corso dei lavori sono state illustrate le risultanze dell’ispezione e le criticità riscontrate, per le quali si è provveduto a inoltrare segnalazione all’autorità competente.

Tra le principali criticità individuate, quella riferita alla presenza di un cunicolo di trasporto reflui all’impianto per il trattamento, che è a cielo aperto e che invece dovrebbe essere chiuso sia per ragioni di sicurezza, sia per motivi di tutela ambientale.

Riguardo al mancato rispetto delle prescrizioni evidenziate dalle ispezioni Arpab, durante la riunione si è appreso che l’Ufficio Compatibilità Ambientale emanerà una diffida ad adempiere.

L’assessorato all’Ambiente ed Energia ha dato riscontro a tutte le richieste del Comune di Pisticci ed ha confermato la massima attenzione sia riguardo agli allarmi sociali che tali attività possono generare, sia riguardo alla costruzione di impianti sempre più avanzati in grado di ridurre al minimo gli impatti ambientali.

Post Gallery

Inizio dei lavori per la rete delle acque bianche a Marconia. Negro: “Raggiunto obiettivo”

Sabato appuntamento con la FIDAPA: 24 donne sporranno le loro opere a Pisticci

I Nomadi in concerto a Pomarico il 14 luglio

Da Essenza Lucano la presentazione di “Inludo Festival”

Al Ce.C.A.M. la XIII Edizione del premio Piero Piepoli

Appello di Tavolo verde Puglia e Basilicata al nuovo governo regionale

Emergenza idrica, Carella (Femca Cisl): «Evitare polemiche tra imprese e agricoltori, serve confronto per affrontare la difficile situazione in Valbasento»

La Provincia di Matera consegna degli impianti sportivi annessi all’Iis Pitagora di Policoro

Verifica delle condizioni ambientali del Basento allo scarico di Tecnoparco: M5S e PD presentano interrogazione