Sabato, 03 Dicembre 2022

“Definire immediatamente una mission e la strategia di gestione e sviluppo della Pista Mattei di Pisticci e dell'avio-superficie di Grumento. Avviare formali interlocuzioni politiche con regione Puglia per costruire un’intesa per entrare nella rete di Aeroporti di Puglia integrando il nome con “Basilicata”, ampliando così la competenza alle infrastrutture della nostra regione.

“Bisogna assolutamente superare la paralisi amministrativa e politica per affrontare le tante emergenze esistenti. I contrasti ormai storici tra l’Assessore Cupparo e l’amministratore Musacchio del Consorzio di Bonifica mettono a rischio il comparto della forestazione e non solo. L'agenzia forestale è l’unica soluzione, oggi più che mai.

“Sul tema degli incendi che hanno colpito due comunità della provincia materana negli ultimi giorni, con danni ingenti al territorio e rischi corsi anche dalle comunità, non si può perdere tempo per cui mi sono fatto innanzitutto promotore di un incontro tra il Presidente Bardi e l’Assessore Mario Petracca del Comune di Pisticci, avvenuto in data odierna. Inoltre, ho presentato una mozione sottoscritta dai colleghi dell’opposizione e da Baldassarre che allarga il campo di azione rispetto a quella presentata dal collega Cariello. Ne ho ottenuto, in Consiglio Regionale, la discussione di entrambe nella prossima seduta, al fine di poter unificare i testi fino ad arrivare alla definizione di una mozione unica da sottoporre al voto. La mia mozione urgente a sostegno dei Comuni di Pisticci e Pomarico colpiti dai numerosi incendi di questi giorni chiede la definizione di un tavolo tecnico regionale. Tiene conto, innanzitutto, della Deliberazione n. 129 del 26/07/2022 della Giunta Comunale di Pisticci, avente come oggetto: “Richiesta riconoscimento di stato di calamità naturale e di stato di emergenza a causa dell’incendio verificatosi nel territorio comunale dal 21 al 25 luglio 2022″ chiedendo al Presidente Bardi l’impegno a farla propria adottando gli atti di competenza finalizzati al riconoscimento dello stato di emergenza e dello stato di calamità naturale a seguito dell’incendio verificatosi nei territori di Pisticci e Pomarico, inoltrando quindi la formale istanza alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.”

“Voglio manifestare la massima solidarietà al sindaco di Pisticci, Domenico Albano e a tutta la comunità cittadina, con le fiamme arrivate alle porte del paese. Un ringraziamento ai Vigili del Fuoco e a quanti si stanno adoperando per arginare il rogo, anche con il Canadair. Spero si stia facendo il massimo possibile e che ogni attività di prevenzione sia stata messa in atto.

 “La mozione urgente che ho presentato a mia prima firma, per una discussione di priorità assoluta in merito alla sicurezza e al raddoppio della Strada Statale 7, Appia Matera-Ferrandina, firmata anche dai colleghi consiglieri Cifarelli e Perrino, spero possa essere discussa martedì al prossimo Consiglio Regionale.

Pagina 1 di 10

Ultimi Tweets

From IFTTT
Programma di intervento “Mi fido di te”: pubblicato il bando https://t.co/02Fgk4Gii6 https://t.co/pMhf1zyHIT
From IFTTT
AllenaMENTI: il Progetto di UPI Basilicata per il contrasto al disagio giovanile https://t.co/tdmW0qLHis https://t.co/nHguhJ7aeV
From IFTTT
L’Amministrazione Comunale annuncia il finanziamento di due importanti progetti https://t.co/YkIZjLSR4O https://t.co/U16dA1Uevh
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Programma di intervento “Mi fido di te”: pubblicato il bando

AllenaMENTI: il Progetto di UPI Basilicata per il contrasto al disagio giovanile

L’Amministrazione Comunale annuncia il finanziamento di due importanti progetti

Rapporto Svimez: via dalla Basilicata oltre 2000 giovani, la metà laureati

Giuseppe Ferrara nominato vice presidente del gruppo giovani di Confindustria Basilicata

Elezioni presidenza Provincia Matera: domani si vota dalle 8 alle 20. Marrese unico candidato

Problemi all’ufficio postale di Bernalda: il comitato Cittadiniattivi scrive al sindaco

Cip Basilicata: consegnate le benemerenze sportive

Elettra Marconia, bomba di mercato: preso il mediano Antonio Cordisco