Sabato, 16 Ottobre 2021

Omicidio Lopatriello: perizie discordanti su Carmen Lopatriello

Mercoledì, 22 Settembre 2021

Per il perito della Corte d'Assise di Potenza, la 27enne accusata di aver ucciso il nonno non è affetta da disturbi psichici. La difesa: "L'ansia dissociativa la portava a perdere il contatto con la realtà"

Sarà presa il 9 novembre una decisione sul destino processuale di Carmen Lopatriello, la 27enne di Marconia accusata di aver ucciso il nonno Carlantonio il 7 gennaio 2020. Si è svolta, intanto, l'udienza davanti alla Corte d'Assise di Potenza per valutare se la giovane, al momento dei fatti, fosse in grado di intendere e volere e se è nelle condizioni di affrontare il processo.

Da un lato il perito incaricato dai magistrati, che ha confermato le piene facoltà mentali per la ragazza prima, durante e dopo l'omicidio. Una posizione condivisa dal consulente nominato dai familiari dell'anziano, che si sono costituiti parte civile. Di parere differente invece la consulenza della difesa. Carmen Lopatriello avrebbe subito un vero sovraccarico emotivo legato all'assistenza all'anziano nonno, a cui badava da cinque anni, e soffrirebbe di "ansia dissociativa", che potrebbe averne condizionato i comportamenti.

La parola adesso passa ai giudici della corte d'Assise. Qualora dovesse essere accolta la tesi della difesa, la giovane verrebbe affidata a un percorso terapeutico. Se invece il riconoscimento sarà solo parziale o completamente respinto, si andrà verso la celebrazione del processo.

Lopatriello è stata arrestata a luglio del 2020, sei mesi dopo l'omicidio che aveva sconvolto la comunità di Marconia. Secondo l'accusa, il gesto, definito dagli inquirenti di "overkilling" (eccesso incontrollato di rabbia), sarebbe stato causato da una lite improvvisa legata a motivi economici.

Lo scorso marzo la Corte di Cassazione aveva confermato le esigenze cautelari per la giovane poiché considerata dai giudici pericolosa e propensa al crimine.

fonte Tgr Basilicata

Ultimi Tweets

From IFTTT
La Polizia sequestra 123 grammi di eroina. Due donne in arresto https://t.co/uv4q1j3Qbz https://t.co/CQCO4fwR60
From IFTTT
Coronavirus in Basilicata: 559 tamponi e 18 nuovi positivi https://t.co/hVY2TLpxDX https://t.co/VBRLKbQgUr
From IFTTT
Manifestazione antifascista a Roma: dalla Basilicata 15 pullman della Cgil https://t.co/AiSrqXiw7Q https://t.co/kLGgtDCxkB
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

La Polizia sequestra 123 grammi di eroina. Due donne in arresto

Coronavirus in Basilicata: 559 tamponi e 18 nuovi positivi

Manifestazione antifascista a Roma: dalla Basilicata 15 pullman della Cgil

Incontro Coldiretti - Anas su lavori strada statale Basentana

11 i nuovi casi positivi di giornata: il monitoraggio della Fondazione Gimbe

Cifarelli PD: la regione faccia con urgenza gli interventi contro l'erosione costiera

Il pisticcese Donato Vena finalista del “Premio cittadino europeo 2020” per il docufilm “Matera Plovdiv la retta via della cultura”. Le congratulazioni del presidente Cicala

Tennis: a Matera il pisticcese Paolo Laviola sfida in finale Vincenzo Marchese

Coronavirus in Basilicata: 720 i tamponi processati, un caso a Pisticci