Venerdì, 12 Luglio 2024

Ascoltare il cinema – Un’esperienza unica per ciechi e pubblico bendato

Mercoledì, 21 Febbraio 2024

“CiAV- Cinema ad Alta Voce”: esperienza per ciechi e pubblico bendato: tappe a Policoro, poi Potenza e Pisticci.

Prima tappa a Policoro, poi Potenza e Pisticci.

Il 23 febbraio 2024, alle 19:00, “Cinema ad Alta Voce” (CiAV) arriva a Policoro, trasformando la Biblioteca Comunale della cittadina jonica in un palcoscenico intimo per un’esperienza cinematografica che ha caratterizzato fortemente il progetto, unico nel suo genere e già premiato da pubblico e addetti ai lavori.
Questo evento innovativo, ispirato alle opere del Lucania Film Festival e, in questa tournée ad alcune opere poetiche di Rocco Scotellaro, ridefinisce il modo di vivere il cinema, trasportando il pubblico in una dimensione uditiva emozionante.
Giunta alla sua terza edizione, CiAV si distingue per la sua prospettiva inclusiva, superando le barriere visive e permettendo a non vedenti e ipovedenti di immergersi completamente nelle opere cinematografiche. CiAV diventa così un ponte culturale, consentendo a chiunque di condividere l’arte cinematografica, indipendentemente dalle limitazioni visive.
CiAV si propone di sperimentare un cinema accessibile a tutti. Attraverso adattamenti virtuosi e performance live coinvolgenti, il team creativo trasforma quattro opere cinematografiche in avvincenti racconti audio dal vivo. Un’esperienza che va oltre i confini sensoriali, coinvolgendo anche gli spettatori normovedenti, i quali, indossando una benda, si immergono completamente nell’evento.
Le performance saranno magistralmente condotte da quattro interpreti lucane: Manola Rotunno, Roberta Laguardia, Nicole Millo e Ilenia Ginefra. La partitura originale delle colonne sonore è eseguita dal vivo dai talentuosi musicisti: Gabriele D’Angella alla fisarmonica, Antonio Raimondo al contrabbasso e Roberto Di Biase alla tromba.
Un’opportunità unica per immergersi nell’arte inclusiva di CiAV e lasciarsi trasportare nell’affascinante sinfonia audio narrazione. Il progetto, ideato e organizzato dal Consorzio Concreto (Cineparco TILT) in collaborazione con l’Unione Ciechi e Ipovedenti di Basilicata (sezioni di Matera e Potenza), ha ottenuto il patrocinio del Comune di Policoro e il sostegno essenziale della Regione Basilicata.
Coinvolgendo attivamente operatori, sceneggiatori, musicisti, rumoristi e attori, è nato un processo di preparazione articolato e coinvolgente, promettendo di rendere l’arte cinematografica accessibile a tutti, attraverso un evento unico nel suo genere.

Date e Luoghi degli Eventi
– 23 febbraio 2024 – Policoro – Biblioteca Comunale – Ore 19:00
– 29 febbraio 2024 – Potenza – Polo Bibliotecario – Ore 18:30
– 01 marzo 2024 – Pisticci – CineParco Tilt – Ore 19:30

Ingresso Gratuito – Prenotazione obbligatoria

Post Gallery

Inizio dei lavori per la rete delle acque bianche a Marconia. Negro: “Raggiunto obiettivo”

Sabato appuntamento con la FIDAPA: 24 donne sporranno le loro opere a Pisticci

I Nomadi in concerto a Pomarico il 14 luglio

Da Essenza Lucano la presentazione di “Inludo Festival”

Al Ce.C.A.M. la XIII Edizione del premio Piero Piepoli

Appello di Tavolo verde Puglia e Basilicata al nuovo governo regionale

Emergenza idrica, Carella (Femca Cisl): «Evitare polemiche tra imprese e agricoltori, serve confronto per affrontare la difficile situazione in Valbasento»

La Provincia di Matera consegna degli impianti sportivi annessi all’Iis Pitagora di Policoro

Verifica delle condizioni ambientali del Basento allo scarico di Tecnoparco: M5S e PD presentano interrogazione