Sabato, 08 Ottobre 2022

Nei giorni scorsi, i militari della Stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Pisticci hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Matera su richiesta della locale Procura nei confronti di un 53enne di Craco (MT), già noto alle Forze dell’Ordine, ritenuto colpevole dei reati di lesioni personali aggravate ed esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone.

Il Comando Legione Carabinieri “Basilicata”, nell’ambito di una più articolata manovra disposta dal Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, attraverso i Reparti dipendenti, dal mese di maggio 2021, sta svolgendo un’intensa attività di controllo e verifica, volta a garantire l’osservanza delle disposizioni che regolamentano la legittima attribuzione del reddito di cittadinanza, al fine di verificare che i beneficiari della misura economica ne abbiano effettivamente titolo e non abbiano fatto ricorso a dichiarazioni mendaci o reticenti in sede di richiesta o successivamente.

Durante i giorni appena trascorsi, la Compagnia Carabinieri di Matera ha attuato, mediante i propri reparti dipendenti, un servizio straordinario di controllo del territorio, teso ad incrementare l’azione di contenimento, sia in chiave preventiva che repressiva, dei reati in genere e dei fenomeni di illegalità diffusa nel loro complesso.

Diciotto 'richiami' vietati sono stati scoperti dal Gruppo Carabinieri Forestale di Matera nell'ambito di un'operazione antibracconaggio denominata "Specchietto per le allodole". Gli artifizi elettromeccanici - che erano nascosti "tra sassi e vegetazione" - sono stati trovati durante controlli effettuati "nelle aree interne della collina materana sino - è specificato in un comunicato - alle zone contermini alla fascia costiera".

Indagini sono in corso per identificare chi ha posizionato i 'richiami'.

fonte ANSA

“Un sentito ringraziamento all’Arma dei Carabinieri, che con la loro attività di prevenzione e contrasto continuano a sventare furti e illeciti nelle campagne e nelle aziende della provincia di Matera”.

Ultimi Tweets

From IFTTT
Ingresso di nuovi parroci nella diocesi di Matera-Irsina https://t.co/lf3wsRQAGJ https://t.co/KJOCKhYfux
From IFTTT
Lutto nel mondo del calcio: si è spento mister Tonino Petracca https://t.co/sRDfiO4xOU https://t.co/vZ8yB4DQNA
From IFTTT
Spuntano altri indagati nell’inchiesta della Dda di Potenza https://t.co/aTimR2Xzby https://t.co/Pq7F2sYuS8
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Ingresso di nuovi parroci nella diocesi di Matera-Irsina

Lutto nel mondo del calcio: si è spento mister Tonino Petracca

Spuntano altri indagati nell’inchiesta della Dda di Potenza

Elettra Marconia, mister Finamore: “Non guardiamo la classifica. Ogni partita è una finale”

Cisl su operazione Dda: sulla sanità zone grigie e collusioni minano il diritto alla salute

46enne pregiudicato arrestato dalla Polizia dopo un inseguimento

L'attrice pisticcese Camilla Cisterna nel cast di Imma Tataranni

In vista dell’inverno nuovi limiti per il riscaldamento

A Garaguso si scava per trovare sostanza tossiche interrate