Venerdì, 12 Luglio 2024

L'istituzione di un tavolo emergenziale straordinario con la presenza di tutti gli enti interessati. E' la richiesta della Coldiretti Basilicata rivolta, in una lettera, al presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, e all'assessore all'Agricoltura, Alessandro Galella.

Ha fatto tappa alla Op “Primo Sole”, a Montescaglioso, “Info pac – aziende agricole aperte”, l'iniziativa organizzata da Coldiretti Giovani Impresa Basilicata, con l'obiettivo di discutere del futuro dell’agricoltura e di come le politiche europee si sviluppano nel territorio. Protagonisti dell'evento lucano replicato anche in altre regioni italiane, sono stati gli studenti dell'istituto tecnico agrario “G. Briganti “di Matera.

Pessolani: “E' importante intervenire, data la situazione drammatica”

Domani sarà un giorno storico anche per la Basilicata perché tutte assieme le 96 federazioni provinciali di Coldiretti in tutta Italia si riuniranno nelle rispettive assemblee per celebrare gli 80 anni di storia della Confederazione e ribadire sull’intero territorio nazionale l’“Orgoglio Coldiretti”, ricordare le grandi battaglie e i risultati ottenuti e tracciare il cammino per il futuro, a partire dalle priorità urgenti per il mondo agricolo e il nostro autentico “made in Italy”.

Post Gallery

Inizio dei lavori per la rete delle acque bianche a Marconia. Negro: “Raggiunto obiettivo”

Sabato appuntamento con la FIDAPA: 24 donne sporranno le loro opere a Pisticci

I Nomadi in concerto a Pomarico il 14 luglio

Da Essenza Lucano la presentazione di “Inludo Festival”

Al Ce.C.A.M. la XIII Edizione del premio Piero Piepoli

Appello di Tavolo verde Puglia e Basilicata al nuovo governo regionale

Emergenza idrica, Carella (Femca Cisl): «Evitare polemiche tra imprese e agricoltori, serve confronto per affrontare la difficile situazione in Valbasento»

La Provincia di Matera consegna degli impianti sportivi annessi all’Iis Pitagora di Policoro

Verifica delle condizioni ambientali del Basento allo scarico di Tecnoparco: M5S e PD presentano interrogazione